18 feb 2022

Tempesta Eunice, Londra travolta. E sull'isola di Wight venti a 200 orari

Parchi chiusi, fermo il London Eye. Galles, 1.800 case senza corrente. Allarme anche in Belgio e Olanda

Londra, 18 febbraio 2022 - Il maltempo continua a flagellare il Nord Europa. L'ultimo incubo si chiama tempesta Eunice e arriva a tre giorni da 'Dudley', il ciclone extra tropicale che ha provocato cinque morti. Londra e il Sud-Est dell'Inghilterra sono nel pieno di una giornata da allerta rossa, annunciata dal bollettino del centro meteorologico. La bufera è in corso: quello di cui è capace Eunice lo si è visto già in Polonia e Germania, l'intensità delle raffiche di vento per gli esperti potrebbe toccare punte di velocità sui 130 chilometri orari all'ombra del Big Ben. Brezza, in confronto a quello che sta accadendo sulla costa. Nell'isola di Wight, all'estremo sud-ovest del Regno Unito, è stata rilevata una raffica pari a 195 chilometri all'ora circa, ossia la più violenta mai registrata in Inghilterra da quando esistono gli attuali strumenti di calcolo. In Scozia si è arrivati in anni passati anche oltre i 200 all'ora a livello del mare e vicino ai 300 sulle cime della Highlands. Sempre oggi, il Nord del Paese viene travolto da tempeste di neve.

Tempesta Eunice in Italia: lunedì nero con burrasca e neve. Le previsioni meteo

Tempesta Eunice, i video choc: camion rovesciati e tetti divelti

Sommario

Treni fermi e voli cancellati

A causa delle "importanti perturbazioni" stimate dalle previsioni meteo, a Londra è stata decisa la chiusura dei parchi e della grande ruota panoramica, il London Eye. Il Met Office (ufficio meteorologico) ha avvertito circa il "pericolo di vita", prospettando "significativi" disagi. Ai britannici viene consigliato di restare in casa, la tempesta potrebbe provocare danni agli edifici e interruzioni di linee elettriche. A rischio anche la circolazione stradale e ferroviaria.

In Galles al momento sono 1.800 le abitazioni senza corrente elettrica. Oggi i treni resteranno fermi, stabilito uno stop totale. Nelle aree più colpite chiuse le scuole. Disagi anche negli aeroporti: a Londra Heathrow ha cancellato almeno 65 voli per oggi, Gatwick altri 15. Sono invece circa 180 i voli che hanno subito ritardi fra i due scali. La compagnia Transport for London (Tfl), responsabile dei trasporti nella capitale britannica, ha chiesto ai passeggeri di viaggiare solo se necessario.

Belgio e Olanda

Una manciata di chilometri più a sud, anche Belgio e Olanda sono alle prese con Eunice. I venti più forti colpiscono in Belgio l'area delle Fiandre sulla costa, dove sono previste raffiche fino a 150 km/h . Già ieri nei Paesi Bassi, spazzati da raffiche di vento di 100 km/h, un poliziotto è rimasto ferito dal tetto che si è staccato da un edificio commerciale a Duiven, vicino ad Arnhem. Due persone sono state estratte da un'auto dopo la caduta di un albero a Maasluis, nel sud del Paese. Ritardi all'aeroporto Schiphol di Amsterdam, anche in Olanda sono stati cancellati anche alcuni collegamenti ferroviari.

Le previsioni meteo in Italia

Inizialmente l'Italia sarà solo sfiorata dalla violenza di Eunice. Secondo ilMeteo.it queste tempeste non colpiranno la penisola fermandosi in prevalenza oltralpe: a proteggerci, nelle prossime ore, sarà ancora l'alta pressione. Un punto interrogativo su sabato, quando la tempesta, direttamente dalla Finlandia, porterà deboli piogge su Liguria, bassa Lombardia e nord-est. Ma già da domenica le condizioni dovrebbero migliorare, salvo residue nubi al centro sud.  Non è però finita qui: la discesa della corrente a getto polare verso il Mediterraneo potrebbe portare venti di tempesta sull'Italia lunedì 21 febbraio. Previsioni ancora discretamente lontane nel tempo che attendono conferme nelle prossime ore. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?