Los Angeles, 4 dicembre 2015 - Forse hanno visto troppi film d'azione o forse la sua amicizia con Putin ha avuto il suo peso, sta di fatto che la polizia serba avrebbe chiesto all'attore di film d'azione Steven Seagal di addestrare le forze speciali.

Seagal, che è un attore perché è un esperto di aikido, è famoso sul grande schermo per i combattimenti di arti marziali su cui girano i suoi film.

La proposta sarebbe arrivata durante la sua recente visita a Belgrado, dove ha incontrato il premier Aleksandar Vucic e il presidente Tomislav Nicolic. E dove ha ricevuto il premio promosso dalla famiglia di Bogoljub Karic, un dissidente serbo rifugiato in Russia, e ricevuto in passato anche da Vladimir Putin.

Non si sa se il 63enne attore abbia accettato, gli impegni di Hollywood sono tanti, e già presi, di certo c'è che il suo 7° Dan di Aikido non è per scherzo, anzi è stato il primo straniero ad aprire un dojo (scuola di arti marziali) ad Osaka in Giappone.

Originario di Lansing nel Michigan, è nato il 10 aprile del 1952, ma a 5 anni, si trsferì con la sua famiglia a Fullerton in California. Sua madre Patricia Bitonti, di orgini calabresi, era un tecnico di medicina, mentre suo padre, Samuel Steven Seagal, era un insegnante liceale di matematica di orgini ebrei.

Prima dei sette anni, Seagal cominciò a studiare le arti marziali: karate, judo ed aikido. Si guadagnò cinture in aikido, judo e kendo. Seagal divenne cominciò a dare dimostrazioni quotidiane nel primo Villaggio giapponese e Parco di Cervo, in California Meridionale. 

Nel 1971, dopo essersi diplomato si trasferì in Giappone con la fidanzata Miyako Fujitani, nativa giapponese, che più tardi sposerà, e visse con i suoceri che possedevano una scuola di Aikido. Ha sempre sostenuto di aver lasciato l'America per fare una nuova esperienza di vita e non per evitare la cartolina di arruolamento per la guerra del Vietnam.

In Giappone perfezionò la tecnica e con il titolo di Maestro Take Shigemichi, Seagal fu il primo straniero a possedere ed a gestire un dojo di aikido in Giappone, l'Aikido Tenshin Dojo nella città di Osaka. 

Quando tornò negli Stati Uniti decisa che voleva fare l'attore, e nel 1997 entrò a Hollywood come coordinatore per le arti marziali per L'ultima sfida, in cui recitavano Scott Glenn e Toshirô Mifune, e nel 1983 Mai dire mai con Sean Connery.

In seguito Seagal divenne la guardia del corpo di personaggi famosi, come la futura moglie Kelly LeBrock e l'agente di Hollywood Michael Ovitz. Fu proprio Ovitz che, impressionato dall'abilità di Seagal, finanziò personalmente il provino con i dirigenti della Warner Bros., i quali, ugualmente impressionati, scritturarono Seagal per il suo primo film....