Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
25 lug 2022

Sparatoria a Vancouver, esce in mimetica e prende di mira i senzatetto: morti e feriti

Le sparatorie sono avvenute a Langley. Il sospetto è stato fermato dalla polizia

25 lug 2022
featured image
L'auto della polizia di Langley
featured image
L'auto della polizia di Langley

Vancouver, 25 luglio 2022 - Un uomo è sceso in strada e ha sparato ai senzatetto, è accaduto nella periferia di Vancouver, in Canada. Sul terreno ci sono morti e feriti. Le notizie sono ancora frammentarie, ma la polizia ha dichiarato di aver fermato il killer. Il sospetto sembra abbia preso di mira solo i clochard della città, in diverse sparatorie.

Le aggressioni sono avvenute alle 6 ora locale (le 15 in Italia) nel centro di Langley, città nella zona metropolitana di Vancouver. Il commissariato locale ha fatto sapere: ci sono "diverse vittime" di "molteplici sparatorie". Ma Rebecca Parslow, portavoce della polizia, non ha specificato il numero di morti e feriti.  

"Un uomo è in custodia", ha aggiunto la Parslow, confermando che l'emergenza non è finita perché la polizia sta cercando di capire, se oltre al fermato, sono coinvolti altri sospetti. I giornali canadesi confermano che l'uomo, di etnia caucasica con i capelli scuri, che indossava una tuta marrone e una maglietta mimetica blu e verde, avrebbe sparato deliberatamente ai senzatetto della città.

Notizia in aggiornamento

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?