Rapina a un furgone Ups con sparatoria: 4 morti (Ansa)
Rapina a un furgone Ups con sparatoria: 4 morti (Ansa)

Coral Globes (Florida), 6 dicembre 2019 - E' di quattro morti il bilancio di una sparatoria tra polizia e malviventi in Florida, dopo una rapina e un inseguimento.  Secondo le ricostruzioni delle autorità, alcuni rapinatori avrebbero rubato un furgone portavolori e, durante un'inseguimento della polizia, è avvenuto uno scontro a fuoco nel corso del quale sarebbero morte quattro persone: i due rapinatori, l'autista dell'Ups che i banditi avevano preso in ostaggio per la fuga e una persona che si trovava per caso in auto al momento della sparatoria. 

Tutto è cominciato con un tentativo di rapina in una gioielleria di Coral Globes, sullo scintillante Miracle Mile, alle 16:15 locali. C'è stato un primo scambio a fuoco con una dipendente del negozio, che è rimasta ferita. Poi la fuga e l'inseguimento del furgone Ups rubato da parte delle forze dell'ordine. Il mezzo è stato fermato a trenta chilometri di distanza a Miramar, dove è scattato il secondo conflitto a fuoco che ha lasciato a terra quattro morti. "Questo è quello che sono capaci di fare persone pericolose pur cavarsela e di fuggire", ha osservato il capo della polizia di Coral Gables, Ed Hudak.
L'inseguimento del furgone è stato trasmesso in diretta sulle tv, grazie a delle riprese fatte dagli elicotteri.