Martedì 23 Luglio 2024

Spagna, sventato attacco terroristico allo stadio Santiago Bernabeu: 9 arresti

Smantellato uno dei principali centri di propaganda jihadista. L’Isis pianificava di aprire il fuoco contro i giocatori del Real e i tifosi

Lo stadio Santiago Bernabeu di Madrid (foto generica)

Lo stadio Santiago Bernabeu di Madrid (foto generica)

Roma, 17 giugno 2024 – Sventato un attacco terroristico allo stadio Santiago Bernabeu di Madrid. Una cellula dell’Isis pianificava di aprire il fuoco contro il bus con a bordo la squadra di giocatori del Real Madrid una volta arrivati allo stadio e contro i tifosi. Nell’operazione congiunta dell’Fbi e dell’Europol sono state arrestate nove persone facenti parte dello Stato Islamico residenti a Girona, Cadice, Tenerife e Almeria. Nell’operazione, in collaborazione con la Guardia Civil spagnola, è stato smantellato uno dei principali centri di propaganda dell’Isis che chiedeva, infatti, di compiere e stava organizzando l’attentato, come riportato dal quotidiano El Confidencial che cita fonti della Guardia Civil. Queste fonti hanno spiegato che l'autoproclamata Fondazione I'lam aveva stazioni radiofoniche, siti di notizie, società di produzione video e profili sui social network che venivano usati per diffondere contenuti estremisti in varie lingue.