Washington, assalto al Congresso
Washington, assalto al Congresso

Washington, 12 gennaio 2021 - Jacob Anthony Chansley, noto come Jake Angeli, lo sciamano della setta complottista QAnon, uno degli assalitori al Congresso di Capitol Hill, non vuole mangiare da quando è stato arrestato sabato scorso 9 gennaio. Secondo il suo avvocato, Gerald Williams, il suo cliente rispetta ha una dieta ferrea: si nutre solo di cibo organico e bio, ma non sa se per ragioni religiose o motivi di salute. 

La stessa mamma dello sciamano è intervenuta spiegando alla stampa che il figlio ha una dieta severa e "sta male se non mangia cibo organico" (Il termine "organic" per gli inglesi ha la valenza del nostro biologico). Il giudice Deborah Fine, che ha fissato un'udienza per venerdì, ha ammonito: il detenuto "deve mangiare".

Lo 'sciamano' Jake Angeli durante l'assalto al Congresso (Ansa)

Il 33enne Angeli, convinto sostenitore del presidente uscente Donald Trump, non ha rilasciato alcuna dichiarazione riguardo ai reati che gli vengono contestati per essere entrato consapevolmente in una zona soggetta a restrizioni senza averne l'autorità e per i reati di irruzione e disturbo della quiete pubblica a Capitol Hill.

image

Intanto Angeli è diventato un personaggio internazionale, e diventerà un pupazzetto giocattolo, un 'action figures'. A realizzarlo un artista argentino, Ieie Milonga, che ha riprodotto il simbolo della rivolta di mercoledì a Washington. "Quando ho visto le immagini in tv ho pensato: devo fare una bambola come questo tizio", ha spiegato Milonga all'agenzia dpa.  

Finora, Milonga ne ha già vendute 20. "Ho anche ricevuto ordinativi dall'estero, in particolare dagli Stati Uniti, ma le spedizioni internazionali sono complicate", ha detto l'artista argentino.