25 mar 2022

São Jorge, scosse di terremoto e paura del vulcano. Fuggi fuggi dall'isola delle Azzorre

Dopo una settimana di sciame sismico, gli esperti lanciano l'allarme di un'eruzione imminente nell'arcipelago

featured image
Velas, sull'isola di São Jorge, nell'arcipelago delle Azzorre

Lisbona, 25 marzo 2022 - Sale il timore di una eruzione vulcanica imminente sull'isola di São Jorge, nell'arcipelago delle Azzorre. Dopo una settimana di scosse di terremoto, la popolazione ora sta lasciando l'isola convinta che la catastrofe, eruzione o forte scossa, sia vicinissima. A far cadere gli ultimi indugi agli indecisi isolani, non è la prima volta che lì la terra trema, sono state le autorità locali delle zone più a rischio. 

Su tutti i 5137 abitanti di Velas, la municipalità più grande dell'isola. I media portoghesi raccontano di strade già deserte, con la popolazione o che si è spostata in altre zone dell'isola o ha preso un volo per il Portogallo.

Il rischio è reale, tanto che il centro di vigilanza sismica e vulcanica delle Azzorre, Civisa, ha portato il livello di allerta per eruzione a V4, su una scala di 5. Secondo i dati di Civisa e dell'Ipma, l'istituto portoghese del mare dell'atmosfera, il rischio di una scossa molto forte o di un'eruzione vulcanica è alto. L'ultima eruzione a São Jorge risale al 1808. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?