26 apr 2022

Russia, uomo armato irrompe all'asilo e spara: morti 2 bambini e una maestra

Secondo quanto riportano i media locali la sparatoria è avvenuta nella regione russa di Ulyanovsk, l'assalitore si è ucciso

featured image
Sparatoria in un asilo in Russia

Mosca, 26 aprile 2022 - In Russia un uomo è entrato armato in un asilo e ha fatto fuoco su bambini e maestre, e poi si è ucciso. Secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa Interfax la sparatoria è avvenuta in un istituto per i più piccoli, il Riabinka nel villaggio di Veshkaima, nella regione russa di Ulyanovsk. "Ha sparato e ha ucciso due bambini e una maestra, e si è suicidato", hanno riferito fonti di polizia all'agenzia. La notizia è stata confermata dalle autorità regionali, che parlano di "quattro corpi" a terra.

Sul suo canale Telegram l'ex governatore della regione e deputato della Duma di Stato Sergei Morozov ha dato più informazioni: "Secondo le prime informazioni una maestra e due bambini nati nel 2016 e nel 2017 sono stati uccisi", e un'altra donna sarebbe rimasta ferita. Secondo alcune fonti citate dalla Tass l'assalitore aveva il porto d'armi per la caccia. Ancora non si conoscono le motivazioni dell'aggressione. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?