Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
9 mag 2022

Regina Elisabetta salta il Discorso della Corona. Tensione con i medici

I problemi di mobilità dietro la decisione dei medici. La sovrana, rivela Buckingham Palace, ha accettato "con riluttanza". Al suo posto il Principe Carlo. Nubi verso il Giubileo di Platino di inizio giugno

9 mag 2022
featured image
La Regina Elisabetta arriva alla messa per il Principe Carlo in marzo
featured image
La Regina Elisabetta arriva alla messa per il Principe Carlo in marzo

Londra, 9 maggio 2022 - Regno Unito in ansia per la Regina Elisabetta. Per la prima volta dal 1963 la sovrana non pronuncerà il tradizionale "Queen's Speech", discorso di apertura del Parlamento britannico. Ad annunciarlo Buckingham Palace che viene citato dalla Bbc. Al posto di Elisabetta a parlare sarà l'erede al trono, il Principe Carlo, supportato dalla moglie Camilla e dal principe William. 

La monarca 96enne ha problemi di mobilità e ha dovuto cancellare diverse recenti apparizioni pubbliche. L'unico evento a cui ha preso parte di persona da inizio 2022 è stata la messa di suffragio per il principe Filippo.

Il forfait in Parlamento giunge a sorpresa, dal momento che Buckingham Palace aveva comunicato in precedenza l'intenzione di Elisabetta di partecipare. Ma "i problemi di mobilità" che affliggono la regina la costringono a non presenziare alla cerimonia di Westminster.

Secondo un comunicato, la decisione, dietro consiglio dei medici, è stata presa con riluttanza dalla sovrana. Anche in via ufficiale, stavolta, non vengono celate le tensioni con lo staff. Buckingham Palace avrebbe dovuto attendere fino a martedì mattina per inoltrare comunicazioni ufficiali. A quanto si apprende, gli assistenti avevano addirittura predisposto un percorso alternativo per arrivare in Aula in sedia a rotelle. Ma alla fine si è optato per la sostituzione con Carlo. Durante i suoi 70 anni di regno, Elisabetta ha saltato solo due inaugurazioni parlamentari. E l'ultima volta era stata 59 anni fa.  L'inaugurazione del Parlamento segna l'inizio dell'anno parlamentare, con il discorso della regina che definisce l'agenda del governo e le leggi che intende introdurre.

Giubileo a rischio

I britannici temono ora che Elisabetta possa dover rinunciare anche al Giubileo di Platino per i suoi 70 anni sul trono. Gli eventi clou sono programmati dal 2 al 5 giugno, la sua presenza resta per ora sospesa e sarà confermata solo in extremis. Per i festeggiamenti il governo di Boris Johnson ha fissato un lungo ponte non lavorativo straordinario, proprio in onore di Sua Maestà.

Sin da ottobre la sovrana ha dovuto sottostare a periodi di riposo quasi totale imposti dai medici, mentre a febbraio è stata colpita dal Covid da cui è uscita non senza fatica. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?