Letizia di Spagna, con le figlie Leonor, 15 anni, e Sofia, 14
Letizia di Spagna, con le figlie Leonor, 15 anni, e Sofia, 14
Madrid, 5 novembre 2020 - La principessa delle Asturie, Leonor di Borbone, ha compiuto 15 anni sabato scorso e al palazzo della Zarzuela, dove risiede la famiglia reale spagnola, si è fatta gran festa. Leonor, primogenita di Felipe VI e Letizia Ortiz, è l’erede al trono. E i suoi sudditi, pur augurando lunga vita al padre, sperano che lei da regina possa essere quel "necessario respiro d’aria fresca" per la corona, che vive uno dei suoi momenti peggiori. La colpa è ancora di Juan Carlos I, l’eroe della libertà dal franchismo e dal colpo di Stato, ma anche il monarca che ha preso mazzette per i loschi affari con i sauditi e ha tradito la regina Sofia (e...

Madrid, 5 novembre 2020 - La principessa delle Asturie, Leonor di Borbone, ha compiuto 15 anni sabato scorso e al palazzo della Zarzuela, dove risiede la famiglia reale spagnola, si è fatta gran festa. Leonor, primogenita di Felipe VI e Letizia Ortiz, è l’erede al trono. E i suoi sudditi, pur augurando lunga vita al padre, sperano che lei da regina possa essere quel "necessario respiro d’aria fresca" per la corona, che vive uno dei suoi momenti peggiori.

La colpa è ancora di Juan Carlos I, l’eroe della libertà dal franchismo e dal colpo di Stato, ma anche il monarca che ha preso mazzette per i loschi affari con i sauditi e ha tradito la regina Sofia (e la patria) con la nobile tedesca Corinna Larsen zu Sayn-Wittgenstein. Per dimenticarsi delle malefatte reali, gli spagnoli affidano le loro speranze a Leonor e alla sorella Sofia, che compirà 14 anni ad aprile e avrà un ruolo più defilato ma importante, sperando di essere per la futura regina più di quanto le Infante zie Elena e Cristina, scapestrate e sfortunate in amore, lo siano per il padre. Leonor e Sofia sono molto legate e assieme hanno deciso di aprire un profilo social, ma soprattutto la loro attività, le loro presenze ora più evidenti nelle manifestazioni ufficiali al fianco dei genitori, hanno fatto scaturire picchi di like e di ricerche su Google che hanno annichilito quelli per la madre Letizia. Uno studio ha tenuto conto, fra ottobre 2019 e ottobre 2020, della popolarità della principessa Leonor e della Infanta Sofia: il maggior successo delle sorelline è stato raggiunto il 23 aprile, quando entrambe parteciparono alla lettura del "Don Chisciotte" in occasione della Giornata del Libro.

La primogenita ha poi avuto grande visibilità e seguaci nel suo primo giorno di scuola e nel primo giorno dell’isolamento in casa, dopo che una compagna di classe è risultata positiva al Coronavirus. Sofia ha il record ad agosto quando apparve una sua foto durante la vacanza a Maiorca con le stampelle e un ginocchio fasciato: la Spagna si scatenò per sapere com’era accaduto l’incidente. Ma non è tutto oro quel che riluce alla Zarzuela. La fuga di Juan Carlos a Dubai ha portato a una grossa crisi della regina emerita, Sofia di Grecia, che ha festeggiato lunedì i suoi 82 anni quasi non uscendo dalla sua camera, dove passa la maggior parte del tempo. "È caduta nella depressione – dicono fonti vicine a lei – e teme che la vicenda del marito possa diventare pregiudizievole per la monarchia spagnola. Le frasi recenti dell’ex amante di Juan Carlos l’hanno poi abbattuta. Quando ha letto sui giornali la dichiarazione della nobile tedesca che il re le aveva promesso di lasciare la moglie e sposarla, ha avuto una forte crisi". Non l’aiuterebbe il rapporto con la nuora Letizia, una volta molto stretto: la regina emerita avrebbe scoperto che sarebbe stata lei la più determinata a chiedere a Felipe di convincere il padre a lasciargli il trono e poi ad andare in esilio. Pur se arrabbiata col marito, Sofia non avrebbe accettato l’intromissione della regina ex giornalista. Che ha replicato da par suo: in una foto di famiglia scattata alla Zarzuela un mese fa, ha allontanato a male parole la suocera che si era messa fra le nipotine. Ci vorrà molta pazienza a Felipe per mantenere in galleggiamento una corona sacra, ma non proprio unita.