Venerdì 19 Luglio 2024

Principessa Anna ricoverata per trauma cranico dopo un incidente nella sua tenuta

La sorella di re Carlo, 73 anni, si trova sotto osservazione al Southmead Hospital di Bristol. Bbc: colpita da uno dei suoi amati cavalli

La principessa Anna (Ansa)

La principessa Anna (Ansa)

Roma, 24 giugno 2024 – La principessa Anna, sorella di re Carlo, si trova ricoverata per “ferite lievi e trauma cranico” a seguito di un incidente domestico avvenuto la scorsa notte nella sua residenza di Gatcombe Park. Lo ha riferito in una nota Buckingham Palace, precisando che la 73enne "resta al Southmead Hospital di Bristol in osservazione come misura precauzionale".

Il palazzo non specifica la natura dell'incidente, ma stando alla Bbc la sorella del sovrano risulta essere stata colpita da uno dei suoi amati cavalli con la testa o le gambe. Amazzone appassionata, Anna ha avuto un passato a livello agonistico nell’equitazione: è stata il primo membro della famiglia reale a competere alle Olimpiadi, ai Giochi di Montreal nel 1976.

Il re, che “è stato informato dell’accaduto”, aggiunge Buckingham Palace, “ha espresso la sua vicinanza alla sorella e le ha inviato gli auguri di pronta guarigione da parte di tutta la famiglia reale”.

L'accaduto rappresenta un'ulteriore tegola, seppur minore, per la Royal Family, già alle prese con le diagnosi di cancro recenti di re Carlo e della principessa di Galles, Kate, consorte dell'erede al trono William. Anna, membro senior di casa Windsor particolarmente attiva in incarichi di rappresentanza della monarchia, dovrebbe partire a fine settimana per una missione in Canada, Paese tuttora legato alla corona britannica: missione che a questo punto può in teoria subire un rinvio.

Notizia in aggiornamento