Copenhagen, 14 febbraio 2018 - E' morto nella notte, a 83 anni, il principe Henrik, marito della regina Margherita II di Danimarca. Francese di nascita, il reale si è spento per un'infezione polmonare nel castello di Fredensborg. Ad accompagnarlo negli ultimi momenti c'erano la moglie e i due figli. "Sua altezza reale il principe Henrik è morto martedì, 13 febbraio, alle 23.18 al castello di Fredensborg" si legge sulla nota ufficiale rilasciata dal palazzo reale. Il principe, ricoverato in ospedale dal 28 gennaio, era stato riportato a casa "perché vi trascorresse i suoi ultimi giorni".

Nato Henri Marie Jean Andre de Laborde de Monpezat l'11 giugno 1934, a Talence vicino Bordeaux, il conte aveva sposato Margherita, erede al trono danese, nel giugno 1967. Come era noto ai più, Henrik non aveva mai digerito il fatto di non essere stato reso re, all'atto dell'incoronazione della regina Margherita nel gennaio 1972. A settembre 2017 gli era stata diagnosticata una demenza, che lo aveva costretto a ritirarsi dalla vita pubblica. Nello stesso anno l'uomo aveva espresso il desiderio di non essere sepolto vicino alla moglie in quanto sentiva di non essere mai stato riconosciuto come un suo pari. La tradizione vorrebbe invece che le coppie reali siano tumulate insieme nella cattedrale di Roskilde, vicino Copenhagen. Ancora non si sa se i desideri del principe in merito alla sepoltura saranno rispettati dalla famiglia.

Intanto ad aprire la lista di condoglianze illustri arriva il presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron, che ha reso omaggio allo scomparso regnante di Danimarca ricordando il suo amore per la poesia e il vino francese, ricordandone l'impegno nel promuovere "l'amicizia lunga e inalterabile tra Francia e Danimarca", come si legge nella nota ufficiale dell'Eliseo. Il Principe "ha assicurato in particolare che la lingua francese restasse impiegata presso la Corte e insegnata in Danimarca, incluso il liceo Prince Henri, la più grande scuola superiore francese del Nord Europa, con 950 studenti". Il presidente, che ha appreso "con tristezza" la notizia della sua morte, e sua moglie Brigitte, indirizzano "alla regina Margherita II, ai i figli Frederik e Gioacchino, ai suoi nipoti e alla gente di Danimarca, le loro sincere condoglianze".