Incendi in Portogallo (Ansa)
Incendi in Portogallo (Ansa)

Vila de Rei (Portogallo, 21 luulio 2019 - E' allarme incendi in Portogallo. Circa 1.800 vigili del fuoco lavorano per contenere le fiamme che stanno divorando le zone boschive nel centro del Paese. Il bilancio è già di venti persone ferite, tra cui otto pompieri e 12 civili. 

Nella morsa degli incendi la regione montagnosa di Castelo Branco, che da sabato è attraversata da roghi e i forti venti, che insieme alle temperature di circa 35 gradi e alla siccità, stanno complicando il lavoro dei pompieri.  

Nella stessa zona nel 2017 ci furono 100 vittime. Il fronte più grande delle fiamme è di 25 chilometri nel comune di Vila de Rei. Qui si concentrano gli sforzi di 800 vigili del fuoco, 245 veicoli e 13 aerei ed elicotteri.  

Secondo i media sarebbero dolosi e un uomo di 55 anni sarebbe stato fermato, perché sospettato di aver appiccato il fuoco.