Mola Tecta, della famiglia dei Pesci Luna, sulla spiagge di Santa Barbara (da facebook)
Mola Tecta, della famiglia dei Pesci Luna, sulla spiagge di Santa Barbara (da facebook)

Santa Barbara, 2 marzo 2019 -  Il 20 febbraio sulle spiagge della California è stato trovato senza vita un raro esemplare di Mola tecta, appartenente alla specie del gigantesco Pesce Luna.

Questo enorme pesce, di 2,1 metri di lunghezza e largo come 4 persone, però non dovrebbe trovarsi in California, ma al largo dell'Australia orientale, della Nuova Zelanda, del Sud Africa o del Cile. Una stranezza che sta incuriosendo gli studiosi di una specie scoperta solo nel 2014, e classificata nel 2017 dalla scienziata marina Marianne Nyegaard, dell'Auckland War Memorial Museum in Nuova Zelanda. 

L'esemplare di Mola tecta è stato trovato sulla spiaggia della Coal Oil Point Reserve (Goleta Beach), in Califonia nella contea di Santa Barbara. E' una specie appartenente alla famiglia Molidae diffusa nell'emisfero australe. Si differenzia dalle altre specie appartenenti al genere Mola per la bocca non protuberante e la sagoma più sottile.

Cris Sandoval sul sito news.ucsb.edu, direttore del Coal Oil Point Reserve, osserva: "Senza uno sguardo attento, le fotografie e i social media, gli ittiologi non avrebbero riconosciuto l'esemplare,... questo tipo di condivisione delle fonti scientifiche aiuta la biologia a classificare e mappare specie di cui non sapevamo nulla fino a qualche ano fa".

Le foto che circolano sul web sono di Thomas Turner, un professore associato alla UC Santa Barbara’s Ecology, Evolution and Marine Biology Department. La stessa Marianne Nyegaard, su Facebook, ha confermato che si dovrebbe trattare della specie da lei classificata.