Londra, 17 aprile 2021 - Tra i 30 super-invitati al funerale del Principe Filippo spunta il nome di Penelope Knatchbull, Penny per gli amici, nota anche come la Contessa Mountbatten di Burma.

Funerale principe Filippo: William e Harry 'traditi' dal linguaggio del corpo

La donna è considerata una delle amiche più strette del principe Filippo ma anche della regina e, pur non avendo sangue reale (è figlia di un macellaio diventato imprenditore), è ormai considerata una di famiglia.

Penelope ha sposato Norton Knatchbull, terzo conte di Mountbatten e compagno di scuola del principe Carlo ai tempi della scuola scozzese Gordonstoun, ed è così entrata nell’orbita di Sua Maestà negli anni ’70, invitata insieme al marito a varie feste date da Carlo. Pur essendo molto più giovane della Sovrana e del marito (di circa 30 anni), la sua passione per le attività equestri l’aveva avvicinata molto soprattutto a Filippo, che le ha pure insegnato a guidare le carrozze da corsa, una delle sue grandi passioni.

Le malelingue dicono che ci fosse di più tra lei e Filippo che un semplice amore per le corse equestri, ma la sua vicinanza alla regina sembra smentire i pettegolezzi.

Quando il marito Norton l’ha tradita, molto pubblicamente, nel 2010, Penny ha gestito la vicenda con grande classe, mantenendo le redini delle terre di Broadlands e guadagnandosi la stima della regina e di Filippo che, privatamente, non hanno mai perdonato il comportamento del Conte.

La loro è un’amicizia nutrita nel tempo e Penny, descritta da molti come "una donna molto naturale, piena di energia, amante di tutte le attività che piacciono ai reali", è diventata una parte della famiglia, tant'è che i cortigiani sanno di includerla in ogni invito. Era quindi naturale che il suo nome fosse presente nella lista di super ospiti per il funerale del duca di Edimburgo.

image