Lunedì 22 Luglio 2024

Caldo record a Pechino: picco di 41,8 gradi. Non succedeva da 9 anni

La temperatura è la più alta mai registrata nella capitale cinese. L’ondata di afa è in anticipo di due settimane rispetto alle previsioni

Record di temperature a Pechino: raggiunti i 41,8 gradi

Record di temperature a Pechino: raggiunti i 41,8 gradi

Pechino, 22 giugno 2023 – L’estate è iniziata da appena un giorno e il primo record di temperature se lo aggiudica Pechino. Con ben 41,8 gradi centigradi segnati sulla colonnina di mercurio il primato è stato registrato nel distretto di Huairou, sul versante settentrionale della città. 

Secondo i rilevamenti dell’Osservatorio Meteorologico locale, la temperatura della capitale ha superato i 40 gradi alle 13.25 di oggi (ora locale), per poi continuare a salire fino ai 40,6 nel territorio urbano. Un fatto simile non accadeva da 9 anni. L’ultima volta che la metropoli cinese ha superato i 40 gradi era il 29 maggio 2014

Record di temperature a Pechino: raggiunti i 41,8 gradi
Record di temperature a Pechino: raggiunti i 41,8 gradi

Ma questo non è l’unico fatto fuori dall’ordinario. Con il picco di 41,8 gradi a Huairou, Pechino registra la sua temperatura massima da quando sono attive le osservazioni meteorologiche.  

L’ondata di caldo torrido tiene stretta nella sua morsa la città già da diversi giorni. Le prime temperature da record si erano verificate la scorsa settimana quando, con 39 gradi, Pechino è stata la località più calda dell’arco settentrionale del Paese. 

Quello che preoccupa di più è che il forte caldo è in anticipo di due settimane, accendendo l’ennesima lampadina d’allarme sul cambiamento climatico e sui suoi effetti. 

L’anno scorso si era verificata la più grave ondata di caldo in Cina dal 1961; con essa, anche una forte siccità e diverse interruzioni di corrente nel sud-ovest del Paese, a causa dell’aumento del dispendio energetico per il funzionamento dei condizionatori.