Milanesi e turisti in centro per shopping e regali natalizi a Milano, 9 dicembre 2021. ANSA/MOURAD BALTI TOUATI
Milanesi e turisti in centro per shopping e regali natalizi a Milano, 9 dicembre 2021. ANSA/MOURAD BALTI TOUATI

Roma, 18 dicembre 2021 - Sono saliti a 84 i casi di variante Omicron in Italia. A renderlo noto è l'Istituto superiore di sanità, che riceve le segnalazioni della rete di oltre 70 laboratori regionali coordinata dall'Iss. Il dato, rileva l'Istituto, è "in forte crescita rispetto alle 55 presenti ieri mattina". La maggior parte delle segnalazioni (aggiornate alle ore 9 del 18/12) è arrivata da Lombardia (33) e Campania (20), mentre in generale la variante è segnalata in 13 regioni (Lazio 8, Puglia 7, Veneto 5, Piemonte e Emilia Romagna 2, Abruzzo, Calabria, Liguria, Sardegna, Sicilia, Toscana 1) e 1 Provincia autonoma di Bolzano (Bolzano,1). 

Bollettino Covid 18 dicembre: i contagi in Italia. Dati dalle Regioni

Spostamenti tra regioni Natale 2021: quando serve il Super Green pass. Le regole

"La presenza della variante Omicron era largamente attesa, in linea con quanto osservato anche negli altri paesi, ed è probabile un aumento dei casi nei prossimi giorni", ha affermato il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro. La "crescita del numero dei casi depositati - rileva - testimonia l'efficienza della rete di monitoraggio e dei sistemi messi in campo per seguire l'evoluzione della variante. Restano fondamentali le raccomandazioni date finora, di iniziare o completare il ciclo vaccinale anche con la terza dose, usare la mascherina e seguire le misure individuali e collettive per ridurre al minimo la diffusione del virus". 

Oms: raddoppia i contagi in 1,5-3 giorni

L'Oms ha reso noto che Omicron è stata segnalata in 89 paesi e il numero di casi raddoppia in 1,5-3 giorni nelle aree a trasmissione comunitaria. La nuova variante del Covid si sta diffondendo rapidamente nei paesi con alti livelli di immunità della popolazione, ma non è chiaro se ciò sia dovuto alla capacità del virus di eludere l'immunità, alla sua maggiore trasmissibilità o a una combinazione di entrambi, ha affermato l'Oms in un aggiornamento sulla pandemia, riporta il Guardian. "Sono necessari più dati per comprendere il profilo della gravità" di Omicron e se i vaccini attuali siano efficaci, si aggiunge.

Omicron, l'ultimo studio: "L'efficacia di due dosi di vaccino è tra lo 0 e il 20%"