Oliver Stone ha scelto il vaccino russo Sputnik V (Ansa)
Oliver Stone ha scelto il vaccino russo Sputnik V (Ansa)

Mosca, 15 dicembre 2020 - Arriva a sorpresa la dichiarazione del regista americano, Oliver Stone, che ha scelto il vaccino russo, lo Sputnik V. "Ho fatto il vaccino qualche giorno fa. Non so se funzionerà, ma ho sentito parlare bene del vaccino russo", ha annunciato il regista, oggi 74enne, durante un'intervista all'emittente russa Canale 1. 

Stone ha poi sottolineato di non capire perché lo Sputnik V "sia ignorato nei Paesi occidentali". "La stampa evita di dare tutte le informazioni", ha aggiunto il regista che si è recato in Russia per un tour delle centrali nucleari presenti sul territorio per il suo prossimo documentario sul cambiamento climatico in fase di lavorazione.

Quanto alla geopolitica dei vaccini, Stone ha detto: "Gli Stati Uniti, nella loro follia, considerano la Russia e la Cina come paesi nemici, anche se personalmente non la penso così. Sono dell'opinione che la Russia e la Cina sarebbero ottimi partner per gli Stati Uniti'', ha aggiunto. Stone ha poi riferito che tornerà in Russia per la seconda dose dello Sputnik V.