Il premier Mark Rutte (Ansa)
Il premier Mark Rutte (Ansa)

L'Aja, 17 marzo 2021 - In Olanda i liberali di Vvd, il partito  del premier Mark Rutte, sono in testa nelle elezioni politiche con 35 seggi su 150, secondo i primi exit poll. Ma non hanno la maggioranza per governare. 

Al secondo posto ci sono i liberali di sinistra D66 che si aggiudicano 27 seggi, ne avevano 19 nel 2017, sorpassando il Pvv del populista di destra Geerts Wilders che, con 17 seggi ne perde 3 rispetto alle precedenti elezioni. In calo anche i democristiani della Cda con 14 seggi rispetto ai precedenti 19. Calano anche i verdi di Gl con 8 seggi contro i 14 del 2017. 

Rutte, 54 anni, va quindi verso il suo quarto mandato di governo, ma che dovrà tornare a formare con i liberali centristi del D66, ora il secondo partito olandese con il suo miglior risultato elettorale di sempre.