12 mag 2022

Disastro Putin: la minaccia nucleare spinge Svezia e Finlandia nella Nato. Cosa cambia ora

La Russia minaccia Stoccolma e Helsinki, ma il solo effetto è accelerare la trasformazione dei due paesi da neutrali a membri dell'Alleanza atlantica. Che avrà così altri 1.340 chilometri di confine diretto con la Russia. E sarà a 134 chilometri in linea d'aria da San Pietroburgo

alessandro farruggia
Esteri
featured image
I confini della Nato con l'ingresso di Svezia e Finlandia

Roma 12 maggio 2022 - Come previsto, la Finlandia va verso la Nato e la Svezia la seguirà. L'ingresso sarà formalmente richiesto nel prossimo vertice Nato di giugno. Le minacce di ritorsione russe - anche nucleari, come ribadito oggi dal superfalco Medvedev - non hanno avuto alcun effetto, o meglio hanno avuto l'effetto opposto a quello che il Cremlino si augurava: hanno convinto sempre di più Helsinki e Stoccolma rifugiarsi sotto l'ombrello nucleare americano. E il prima possibile. Evidentemente a Mosca non capiscono che che più si minacciano gli occidentali piu questi - lungi dall'assumere una postura remissiva - si organizzano per difendersi unendosi ad altri partner dotati di forze nucleari. Notizie guerra Ucraina: torna la minaccia nucleare. "Russi sparano sui civili dai tank" Russia: "Sale il rischio di guerra nucleare" Il paradosso è che dopo aver invaso con la scusa che la Nato voleva installasi in Ucraina piazzandosi al confine con la Russia, Putin ha ottenuto che il confine diretto tra Russia e Nato si allunghi per la bellezza di 1.340 chilometri - tanto è lungo il confine tra Finlandia e Russia - e che due obiettivi di prima grandezza si trovino a tiro dei missili da crociera e degli aerei della Nato. La grande metropoli di San Pietroburgo -città natale di Vladimir Putin - si trova infatti a soli 134 chilometri dal confine finlandese e il porto di Severmorsk (15 km da Murmansk), che ospita la Flotta del Nord russa, si trova a 179 km dal confine finlandese. A un passo. Dal punto di vista militare, per i russi è un disastro. E Putin non può fare nulla: se la Finlandia e la Svezia entreranno nella Nato  saranno infatti protette dall'articolo 5. Certamente schiererà in basi vicine alla Finlandia missili da crociera o tattici con  testata nucleare e aerei d'attacco dotati di bombe nucleari, ma questo non sposterà i ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?