Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
21 giu 2022

Super missile Sarmat, Putin: lo useremo entro l'anno. Dove può arrivare il Satan 2

Il razzo intercontinentale pesa 200 tonnellate e può caricare fino a 15 testate nucleari

21 giu 2022
featured image
La simulazione di un attacco in Europa nella propaganda russa (Ansa)
featured image
La simulazione di un attacco in Europa nella propaganda russa (Ansa)

Berlino, 21 giugno 2022 - La Russia si prepara ad utilizzare il super missile Sarmat. Lo ha detto Vladimir Putin in persona oggi incontrando al Cremlino i giovani diplomati dell'accademia militare. "Entro la fine dell'anno sarà in combattimento". Il missile balistico intercontinentale era stato testato lo scorso aprile. Darà garanzie di sicurezza alla Russia "contro le attuali minacce", assicurava tre mesi fa il leader russo, e "farà riflettere coloro che stanno minacciando la Russia". Oggi la dichiarazione della prossima operatività di questo potente armamento suona come l'ennesima prova di forza di Mosca: un avvertimento diretto all'Occidente, nel mezzo della guerra in Ucraina.  L'RS-28 Sarmat (il nome per esteso) è capace di  "penetrare ogni sistema di difesa missilistica esistente o futura", a detta del ministero della Difesa russo. Quando è stato lanciato ad aprile il missile ha coperto una distanza 5.450 chilometri, da Pleseck a Kura, in Kamchatka. Se diretto dalla Russia ad ovest, sarebbe in grado di colpire qualsiasi obiettivo in Europa occidentale, in brevissimo tempo. La gittata massima arriva fino a 18mila km, poco meno della metà della circonferenza equatoriale. Ribattezzato dalla Nato, non a caso, Satan II, il Sarmat pesa oltre 200 tonnellate, ha una capacità di carico di 15 testate nucleari e può raggiungere la velocità di 24mila km/h. E' considerato il più potente tra i missili della sua categoria: "Un super potente missile balistico intercontinentale termonucleare", lo definiva il New York Timed ad aprile.  Il test di aprile in Russia fu accompagnato da una propaganda ad hoc: le tv di Stato mandarono in onda mappe con tanto di simulazioni di un attacco in Europa, commentate dagli analisti militari. Il Sarmat potrebbe colpire in 106 secondi Berlino, Londra in 202 e Parigi in 200.  ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?