Miami, 24 giugno 2021 - Sono impressionanti le immagini che arrivano da Miami, dove questa notte attorno alle 2, è crollato un palazzo di 12 piani. Dell'edificio situato davanti alla spiaggia oceanica di Surfside sono rimaste solo macerie. Centinaia di soccorritori e vigili del fuoco stanno scavando tra i resti e al momento, come riferiscono i media locali, almeno 40 persone sono state tratte in salvo. Tra loro anche un bambino. Intorno alle 18 ora italiana le ricerche sono state sospese a causa di un forte temporale che ha colpito la zona. Al momento si segnala solo una vittima accertata, ma i dispersi sono 51. Undici, per ora i feriti. Il crollo ha interessato almeno una metà dell'edificio costruito nel 1981 con oltre 100 appartamenti. Non si sa quante persone si trovassero all'interno del palazzo nel momento del collasso, né le ragioni che hanno portato a tale devastazione. Di forte impatto la visuale di come appare ora l'edificio dall'alto, letteralmente sventrato. 

Ecco i video dalla scena del crollo, le immagini delle macerie e i soccorritori al lavoro. 

image

image