Donald Trump e Melania Trump (Afp)
Donald Trump e Melania Trump (Afp)

Cleveland, 19 luglio 2016  - Il discorso di lady Melania Trump, moglie del magante immobiliare candidato aspirante first lady, alla convention repubblicana di Cleveland banalmente copiato dal discorso pronunciato da Michelle Obama alla convention democratica del 2008.

L'ex modella slovena e terza moglie di Donald Trump è nel mirino della stampa Usa perché nel suo discorso alla convention repubblicana sembra 'citare' un po' troppo la first lady. La 46enne ha parlato della sua infanzia in una cittadina della slovena. "I miei genitori mi hanno inculcato questi valori: che devi lavorare sodo per quel che vuoi nella vita. Che la tua parola è un vincolo, che fai quel che dici e e che mantieni le promesse. Che tratti le persone con rispetto. Mi hanno insegnato a mostrare nelle vita di ogni giorno questi valori. E' questa la lezione che continuo a trasmettere a nostro figlio". Poi ha continuato: "Dobbiamo trasmette questi valori alle molte generazioni che seguiranno. Perchè vogliamo che i nostri figli in questa nazione sappiano che il solo limite ai tuoi successi è la forza dei tuoi sogni e la tua volontà di lavorare per loro". 

Ecco quanto disse Michelle Obama nel 2008: "Barack e io siamo stati educati in base agli stessi valori. Che devi lavorare sodo per quel che vuoi nella vita, che la tua parola è un vincolo e che fai quel che dici che farai; che tratti le persone con dignità e rispetto anche se non le conosci e anche se non sei d'accordo con loro. E Barack e io abbiamo deciso di costruire delle vite sulla base di questi valori e di trasmetterli alla prossima generazione. Perchè vogliamo che le nostre figlie - e tutti i bambini di questo Paese - sappiamo che il solo limite alla grandezza dei tuoi successi è la grandezza dei tuoi sogni e la tua volontà di lavorare per loro". 

E per fortuna che prima di pronunciare il discorso Melania aveva detto alla Nbc di averlo scritto "con il minor aiuto possibile". Rimane un segreto chi abbia lavorato con la moglie di Trump al discorso, e lo staff di Trump ha minimizzato l'incidente. Trump all'esplodere della polemica è stato spavaldo come sempre: "E' stato un vero onore presentare mia moglie, Melania. Il suo discorso e il suo atteggiamento sono stati davvero incredibili. Molto orgoglioso!" ha scritto su Twitter.