Washington, 14 maggio 2018 - Melania Trump è stata operata a un rene questa mattina. A riferirlo, a sorpresa, è la Casa Bianca, specificando che si tratta di una patologia "benigna". L'intervento - si spiega - è avvenuto con successo. Il comunicato ufficiale parla di trattamento di embolizzazione, una procedura poco invasiva che serve a fermare una emorragia. Consiste infatti nell'occlusione di vasi sanguigni grazie all'introduzione di emboli che provocano una coagulazione del sangue. 

Secondo due specialisti interpellati dalla France Presse, all'ex modella sarebbe stato diagnosticato un "angiomiolipoma", tumore renale benigno. 

image

La first lady americana dovrà rimanere ricoverata in ospedale (il Walter Reed National Military Medical Center) probabilmente per il resto della settimana. Ma "non vede l'ora di una sua piena ripresa per continuare il suo lavoro a sostegno dei bambini ovunque nel mondo", conclude la Casa Bianca.

E sulla salute di Melania è intervenuto anche il presidente statunitense su Twitter: "Diretto al Walter Reed Medical Center per vedere la nostra grande first lady Melania. Intervento di successo. E' di buon umore. Grazie a tutti per gli auguri". 

MELANIA_30661633_142239

Ieri Melania aveva fatto gli auguri a tutte le mamme postando un messaggio su Twitter dove ha oltre 10 milioni di follower.