Il principe Harry bacia la moglie Meghan alla fine della cerimonia (Lapresse)
Il principe Harry bacia la moglie Meghan alla fine della cerimonia (Lapresse)

Windsor, 19 maggio 2018 - Meghan Markle raggiante, Harry emozionato. Tutti i riflettori puntati sul Cappella di San Giorgio, la chiesa del Castello di Windsor, dove si è svolto il più atteso matrimonio dell'anno. Gli sposi si sono detti "sì" al culmine del rito nuziale anglicano presieduto dall'arcivescovo di Canterbury, Justin Welby. L'ecclesiastico ha posto prima la domanda di rito se qualcuno conoscesse ragioni in grado di impedire "a queste due persone" di sposarsi e, di fronte al silenzio generale, ha chiesto prima a Harry e poi a Meghan se volessero prendersi per marito e moglie: il principe ha risposto con un "I will" a voce tonante, un po' in anticipo, scatendo una risatina generale. Molto nitido pure la risposta di lei. 

VIDEO / La versione gospel di "Stand by me"

image

Le pagelle dei look - di EVA DESIDERIO

Dopo un coro gospel americano che ha intonato la celebre 'Stand by me' e l'infiammato sermone del vescovo episcopale di Chicago, Michael Curry, sulla forza dell'amore umano che trova "la sua sorgente in Dio" (con tanto di citazione di Martin Luther King Jr), Harry e Meghan si sono scambiati le promesse matrimoniali secondo la formula tradizionale "finché morte non ci separi" e "alla presenza di Dio". A questo punto i due si sono scambiati le fedi nuziali e l'arcivescovo di Canterbury li ha dichiarati formalmente marito e moglie. "Ciò che Dio ha unito, nessuno separi", ha concluso il presule tenendo una mano su quelle degli sposi.

MATRIMONIO ABITO SPOSA_31200017_130045

ALL'ALTARE CON CARLO - La Markle, come preannuciato, è stata accompagnata all'altare dal suocero, il principe Carlo, vista l'assenza del padre Thomas (ufficialmente perché reduce da un intervento chirurgico al cuore). La sposa, con indosso un abito firmato dalla stilista inglese Clare Waight Keller (direttrice creativa di Givenchy) con strascico e lunghissimo velo, ha percorso la navata 'scortata' da dieci fra damigelle e paggetti (FOTO), fra cui i principini George e Charlotte al suono di un inno sacro. "Sei meravigliosa", sono state le prime parole pronunciate da Harry al momento in cui lei lo ha raggiunto all'altare.

Lo sposo era giunto in chiesa a piedi, in alta uniforme, accompagnato dal fratello William, che gli ha fatto da testimone. 

image

PIPPA MIDDLETON_31199646_123918

DUCA E DUCHESSA DEL SUSSEX - Questa mattina Harry e Meghan hanno ricevuto anche il titolo di duca e duchessa del Sussex dalla regina Elisabetta. "La Regina oggi ha avuto il piacere di conferire un ducato al principe Harry di Galles. I suoi titoli saranno Duca di Sussex, Conte di Dumbarton e Barone di Kilkeel", ha comunicato Buckingham Palace. "Il Principe Harry diventa così Sua Altezza Reale il Duca di Sussex, e la signora Meghan Markle con il matrimonio diventerà Sua Altezza Reale la Duchessa di Sussex".  
Gli storici della monarchia ricordano che, in precedenza, il titolo di duca di Sussex è appartenuto fra gli altri allo zio preferito della regina Vittoria. A Harry e Meghan - sempre su decisione della regina - vanno anche i titoli di conte e contessa di Dumbarton (in Scozia) e di barone e baronessa di Kilkeel (in Irlanda del Nord).

image

FOLLA ASSIEPATA - I 1.200 membri del pubblico invitati ad attendere gli sposi all'uscita dalla Cappella, hanno preso posto all'interno del muro di cinta del maestoso castello sui prati davanti alla chiesa. Come erano stati avvisati, si sono portati i cestini per un picnic, sapendo che la royal family non avrebbe provveduto a rifocillarli.

CARROZZA_OBJ_FOTO_31201453