Roma, 25 novembre 2020 - "Ho perso un grande amico. Un giorno giocheremo insieme in cielo". La morte di Diego Armando Maradona colpisce l'altro grande leggenda del calcio, Pelè. Il campione brasiliano ha parlato della scomparsa del 'Pibe de oro' su Twitter: "Che triste notizia - ha scritto Pelè -. Ho perso un grande amico e il mondo ha perso una leggenda. C'è ancora molto da dire, ma per ora possa Dio dare forza ai membri della sua famiglia. Un giorno, spero che potremo giocare a pallone insieme nel cielo".

Maradona, storia di un campione totale - di Giuseppe Tassi

Secondo quanto riferito dal giornale argentino 'Clarin', Maradona sarebbe morto per un arresto cardiorespiratorio mentre si trovava nella casa di Tigres, nella periferia di Buenos Aires, dove si trovava dopo essere stato dimesso dalla clinica dov'era stato operato al cervello.

L’ultimo tango di Diego Armando Maradona toglie qualcosa a ognuno di noi - di Leo Turrini