Covid, la mappa del rischio in Europa dell'Ecdc
Covid, la mappa del rischio in Europa dell'Ecdc

Bruxelles, 29 aprile 2021 - In attesa della nuova mappa dei colori delle regioni in Italia, che il governo deciderà domani, esce come ogni giovedì la cartina dell'Europa a colori, aggiornata dall'Ecdc (Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie).

Bollettino Covid Italia del 29 aprile

Secondo i dati elaborati dal centro, in Italia solo la Valle d'Aosta ancora questa settimana rimane in rosso scuro, la fascia di massimo rischio per Covid-19, dalla quale invece restano fuori le altre Regioni della Penisola, tutte ormai di colore rosso, se si fa eccezione per la Calabria che risulta al momento di colore grigio (ovvero, nella legenda dell'Ecdc, le aree per le quali "le informazioni sono insufficienti o il tasso di test è inferiore a 300 casi su 100.000"). Confronta i dati della precedente rilevazione.

Migliorano i dati nell'est Europa, in rosso scuro ci sono quasi tutta la Francia, il sud dell'Olanda, Slovenia, Croazia e Svezia