San Paolo, una mamma poliziotta spara a un rapinatore (da youtube)

San Paolo, 14 maggio 2018 - Il Brasile applaude la freddezza di una mamma poliziotto che ha sparato a un rapinatore che stava minacciando i bambini fuori da scuola. E' successo a San Paolo del Brasile sabato 13 maggio, alle 8 del mattino.

Kátia Sastre, 42 anni, mamma di due bambini di sette e due anni, poliziotta sposata con un poliziotto, tutte le mattine accompagna i figli a scuola, e l'altra mattina è dovuta intervenire. 

Un ragazzo all'improvviso è arrivato davanti alla scuola, tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere esterne all'istituto, ed ha puntato una calibro 38 sulle mamme e su i bambini. La Sastre è rimasta immobile, attendendo il momento giusto, poi in un attimo ha estratto la sua pistola dalla borsetta ed ha sparato tre colpi al corpo dell'aggressore, che è piombato a terra. Lo ha disarmato, poi ha chiamato i soccorsi. Il 21enne Elivelton Neves Moreira è morto in ospedale. La donna poliziotto è stata ringraziata personalmente dal governatore dello Stato di san Paolo.

ATTENZIONE LE IMMAGINI SEGUENTI POTREBBERO URTARE LA VOSTRA SENSIBILITA'