15 apr 2022

"L’ho baciata senza consenso". Cuba Gooding Jr ammette l’abuso

Il premio Oscar si è dichiarato colpevole di uno solo dei tre casi di cui è accusato

barbara berti
Esteri
Il premio Oscar Cuba Gooding Jr, 54 anni
Il premio Oscar Cuba Gooding Jr, 54 anni

Cuba Gooding Jr, 54 anni, premio Oscar come attore non protagonista nel ’97 (Jerry Maguire) ha ammesso di aver baciato con la forza una cameriera in una discoteca (il nightclub Lavo) nel 2018, in un patteggiamento che dovrebbe porre fine al procedimento penale contro di lui. Dichiarandosi colpevole di molestie e sottoponendosi a sei mesi di psicoterapia, l’attore di 'Boyz N The Hood' e 'Men of Honor' scongiura il rischio di un anno di carcere.

Nel 2016 protagonista nei panni di O. J. Simpson della miniserie 'American Crime Story', Gooding Jr è stato accusato di palpeggiamenti e molestie da più di 20 donne. Tre casi hanno portato ad accuse penali, e riguardano tre donne che sarebbero state molestate dall’attore in vari locali notturni di Manhattan nel 2018 e nel 2019. Cuba Gooding Jr si è dichiarato colpevole mercoledì in un tribunale di New York di uno solo dei tre casi. L’attore venne arrestato nel giugno 2019 dopo che una donna di 29 anni denunciò Cuba per averle stretto il seno senza il suo consenso al Magic Hour Rooftop Bar & Lounge vicino a Times Square; pochi mesi dopo, arrivaro altre due accuse, entrambe riferite al 2018: una donna denunciò l’attore per averle pizzicato il sedere e averle detto parole sessualmente allusive a Tao Downtown, e l’altra per essere stata molestata al nightclub Lavo. Gooding si è però – come detto – dichiarato colpevole di una sola delle accuse. Mercoledì in un tribunale di New York l’attore ha dichiarato: "Mi scuso se col mio comportamento ho fatto sentire qualcuno toccato in modo inappropriato. Sono una celebrità. Entro in contatto con le persone. Non voglio mai che si sentano offese o a disagio in alcun modo". Il suo avvocato, Frank Rothman, ha aggiunto che il suo cliente "ha ammesso di aver baciato una cameriera senza il suo consenso". Gooding Jr deve ancora affrontare una causa civile intentata da una donna che lo ha accusato di averla violentata due volte nel 2013. Accusa che l’attore ha sempre respinto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?