Larry King, in tre settimane ha perso due figli (Ansa)
Larry King, in tre settimane ha perso due figli (Ansa)

New York, 23 agosto 2020 - Ha perso due figli in tre settimane. Un dolore inimmaginabile e ingiusto. Uno strazio che Larry King, celebre giornalista americano 'volto' della Cnn, racconta col cuore spezzato sui suoi profili social. Il giornalista ha perso Andy a fine luglio e Chaia all'inizio di questa settimana. Il primo, morto all'improvviso stroncato da un infarto lo scorso 28 luglio, aveva 65 anni. Chaia invece di anni ne aveva 52 e a portarsela via, il 20 agosto, è stato il tumore ai polmoni che le era stato diagnosticato da poco tempo.

Larry King scive su Facebook: "È con grande tristezza e il cuore spezzato di un padre che confermo la recente perdita di due dei miei figli, Andy e Chaia King. Erano anime buone e gentili, e ci mancheranno moltissimo. Perderli è una sensazione così insensata. Nessun genitore dovrebbe seppellire i propri figli". 
King si è sposato 7 volte. Aveva avuto Chaia dalla ex moglie Alene Akins e aveva adottato Andy, nato da un precedente matrimonio di Alene. La coppia divorziò e si risposò nel 1967, per poi divorziare nuovamente nel 1971. Sulla vicenda il giornalista scrisse un libro per bambini assieme proprio alla figlia Chaia, che uscì nel 1997. King ha altri quattro figli. La sofferenza più grande ma non la sola che ha colpito il giornalista nell'ultimo anno, un annus horribilis che lo ha visto rischiare lui stesso la vita per un infarto seguito da un intervento al cuore nel maggio scorso, tre mesi dopo il divorzio, dopo 22 anni di matrimonio, dalla moglie Shawn Southwick. 
Il giornalista ha condotto il talk show Larry King Live su Cnn dal 1985 al 2010: per più di una generazione ha intervistato potenti, vip, celebrities, intellettuali e protagonisti dei fatti di cronaca americana. Un volto inconfondibile, così come la postura di quel mezzobusto per cui poco cambiava, bretelle comprese, uno dei suoi tratti distintivi. A cambiare non era il piglio, ma solo la grafica dello sfondo per tenere il passo con lo stile dei tempi. Attualmente conduce Larry King Now su Hulu e RT America, nonché il domenicale Politicking with Larry King sugli stessi due canali online.