21 mar 2022

Kiev, i video del centro commerciale bombardato: l'esplosione in diretta

Almeno 8 morti nel bombardamento. Secondo Mosca l'edificio era un "deposito di razzi"

Kiev, 21 marzo 2022 - Continua la scia di morte nella guerra tra Ucraina e Russia. Dopo gli ospedali e i teatri le bombe ora cadono sui centri commerciali. È accaduto ieri notte a Kiev, quando i missili di Putin sono piombati su una struttura nella zona nord ovest della capitale ucraina. Ci sarebbero almeno otto morti, bilancio ancora provvisorio, con il centro commerciale che è stato sventrato. Drammatiche le testimonianze di chi è sopravvissuto al raid. Dima Stepanenko, residente del quartiere, dice: "Prima ho sentito un enorme scoppio, poi la luce mi ha accecato. Vivo proprio lì di fronte, uno scoppio enorme mi ha scaraventato giù dal letto". E aggiunge: "Il centro commerciale non era solo per il quartiere ma per tutti quelli che vivono vicino, era molto popolare aveva quasi tutto". Mikola Madenski è un cappellano dell'esercito ucraino che prega sulle rovine. "Re David chiede al Signore riguardo ai nemici del suo popolo, chiede di portare la giusta punizione a coloro che fanno male e per questo io prego. I russi hanno esaurito i miei limiti d'amore. Chiediamo, come fece re David, una giusta punizione".

Bombe sul centro commerciale di Mariupol
Bombe sul centro commerciale di Mariupol

Anche in questo caso la versione di Mosca diverge da quella fornita dalle autorità ucraine. Secondo i russi il centro commerciale di Kiev non era un obbiettivo civile, ma un deposito dove si trovavano "una batteria di lanciarazzi multiplo (Mlrs) e una base di stoccaggio le loro munizioni". Nel raid all'ospedale di Mariupol le truppe di Putin avevano sostenuto che fosse il quartier generale del battaglione Azov, prima di smentire addirittura il raid. Nel caso del teatro, i russi hanno negato il loro coinvolgimento attribuendo il bombardamento alla milizia ultranazionalista ucraina. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?