Venerdì 19 Luglio 2024

Ucraina, Wagner: “Presa Bakhmut”. Sullivan: “Ok agli F-16, ma non colpite la Russia”. G7, Zelensky e l’abbraccio con Meloni

Il presidente ucraino in Giappone per un vertice con i grandi del mondo. Infuria la battaglia: la scorsa notte le forze di Kiev hanno abbattuto 18 droni

Kiev, 20 maggio 2023 – Le forze russe rivendicano di aver preso il controllo di Bakhmut. Lo sostiene il fondatore del gruppo Wagner, Yevgeny Prigozhin, citato da Interfax. “Oggi, (...) Bakhmut è stata completamente presa”, ha riferito il servizio stampa di Prigozhin in una dichiarazione. Ma la conquista di una delle città simbolo del conflitto nasconde in realtà le crescenti difficoltà dei militari russi che stanno perdendo terreno a Nord e a Sud di Bakhmut.

Intanto la fornitura di caccia occidentali all'Ucraina si avvicina sempre di più. Washington oggi fa un ulteriore passo in avanti con le affermazioni di Jake Sullivan, consigliere per la sicurezza nazionale, per una fornitura di F-16 a patto che Kiev non bombardi la Russia: "Gli Stati Uniti non stanno consentendo o sostenendo attacchi sul territorio russo - dice Sullivan - ciò vale anche per il supporto alla fornitura di F16 da parte di qualsiasi parte. E gli ucraini hanno costantemente indicato di essere pronti a proseguire in tal senso". Ieri il presidente Zelensky aveva ringraziato la Casa Bianca per la decisione di sostenere la coalizione internazionale nell'addestrare i piloti ucraini su velivoli di quarta generazione, compresi gli F-16, e quello di Sallivan sembra un ulteriore step per i caccia a Kiev.

A bordo di un aereo francese, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è arrivato questa mattina a Hiroshima per partecipare al summit dei capi di Stato e di governo del G7. Partito dall'aeroporto di Gedda, in Arabia Saudita, dove ha partecipato al vertice della Lega Araba, Zelensky presenzierà di persona all'ultimo giorno di lavori in Giappone. In programma anche un bilaterale con il primo ministro di Tokyo Fumio Kushida

La premier Meloni il presidente Zelensky a Hiroshima
La premier Meloni il presidente Zelensky a Hiroshima

Sul fronte della guerra in Ucraina, sono 18 i droni russi abbattuti dalle forze ucraine sui cieli di Kiev la notte scorsa: lo ha reso noto l'Aeronautica militare ucraina, come riporta il Kyiv Independent. “Dopo la mezzanotte, gli occupanti russi hanno attaccato l'Ucraina da nord con 18 droni d'attacco Shahed-136/131 diretti nella regione di Kiev - hanno affermato i militari -. Sono stati tutti distrutti dalle forze e dai mezzi del Centro di comando aereo dell'Aeronautica militare”.

Guerra in Ucraina, news in diretta

8:30Bombe russe sul Donetsk, uccisi due civiliDue civili sono stati uccisi e altri due sono rimasti feriti nei bombardamenti russi di ieri nella regione di Donetsk, nell'est dell'Ucraina: lo ha reso noto su Telegram il capo dell'amministrazione militare regionale, Pavlo Kyrylenko, come riporta Ukrinform. «Il 19 maggio 2023 i russi hanno ucciso due civili nella regione di Donetsk, per la precisione a Chasiv Yar. Altre due persone sono rimaste ferite», ha scritto Kyrylenko. Ieri le truppe russe hanno lanciato sei attacchi missilistici e 62 raid aerei sull'Ucraina, e hanno effettuato 65 attacchi con sistemi di razzi a lancio multiplo.
8:40Nuovo pacchetto militare Usa per l’UcrainaIl presidente americano Joe Biden annuncerà un nuovo pacchetto di aiuti militari all'Ucraina per 375 milioni di dollari dopo il previsto incontro con il suo omologo ucraino Volodymyr Zelensky al vertice del G7 in Giappone: lo scrive Politico, che cita tre anonimi funzionari statunitensi e ucraini. Il pacchetto, secondo le fonti, includerà proiettili di artiglieria, veicoli blindati e armi anticarro, tutte attrezzature che gli Stati Uniti e gli alleati hanno fornito a Kiev in passato, ma che saranno necessarie nei duri combattimenti previsti per la primavera e l'estate.
8:58Gb: “Bakhmut resta per Mosca l’obiettivo più importante”È probabile che i vertici russi continuino a considerare la cattura di Bakhmut come l'obiettivo di guerra immediato più importante, che consentirebbe loro di rivendicare un certo grado di successo nel conflitto: lo scrive il ministero della Difesa britannico nel suo aggiornamento quotidiano di intelligence. Negli ultimi quattro giorni, la Russia ha molto probabilmente dispiegato diversi battaglioni per rinforzare il settore della città contesa, si legge nel rapporto pubblicato su Twitter.
9:17Zelensky al G7: “Oggi la pace diventerà più vicina”“Giappone. G7. Importanti incontri con partner e amici dell'Ucraina. Sicurezza e cooperazione rafforzata per la nostra vittoria. Oggi la pace diventerà più vicina”. Lo ha scritto su Telegram il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, che è appena atterrato in Giappone per partecipare al G7.
9:45G7 a Cina: “Pressioni su Mosca per ritiro truppe”"Chiediamo alla Cina di fare pressioni sulla Russia affinché fermi la sua aggressione militare" e a Mosca di "ritirare incondizionatamente le sue truppe dall'Ucraina. Incoraggiamo la Cina a sostenere a una pace globale, giusta e duratura basata sull'integrità territoriale e sui principi e fini della Carta delle Nazioni Unite, anche attraverso il suo dialogo diretto con l'Ucraina". E' quanto si legge in un comunicato dei leader del G7.
10:08Biden a Hiroshima: “Libereremo il mondo dalle armi nucleari”"Possano le storie di questo museo ricordare a tutti noi il nostro impegno per costruire un futuro in pace. Continuiamo a lavorare insieme verso il giorno in cui potremo finalmente e per sempre liberare il mondo dalle armi nucleari". E' quanto ha scritto il presidente degli Stati Uniti Joe Biden nel libro degli ospiti del Museo della pace di Hiroshima. Lo ha annunciato il governo giapponese.
10:50Zelensky-Meloni, incontro in corsoÈ in corso, secondo quanto si apprende da fonti italiane, un incontro fra la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, e il presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelensky, arrivato da poco a Hiroshima per partecipare ai lavori del G7.
11:30Gli 007 ucraini: “Mosca prepara invasione dal 2007”

“La Russia si sta preparando attivamente all'aggressione contro l'Ucraina dal 2007” per poi “cogliere l'occasione nel 2014”. Lo ha sostenuto il capo dell'intelligence militare di Kiev, Kyrylo Budanov, in un'intervista al giornalista Dmytro Komarov diffusa sul canale YouTube 'World Inside Out' e citata dal canale Telegram dei media online del ministero della Difesa ucraino.

11:50Kiev: “Putin teme colpo di stato in inverno”Il presidente russo Vladimir Putin “non si fida dell'ambiente attorno a lui” e “teme un colpo di stato interno”. Lo ha sostenuto il capo dell'intelligence militare di Kiev, Kyrylo Budanov.
12:30Mosca: “Rischi colossali da invio F-16 all’Ucraina”I Paesi occidentali corrono “rischi colossali” se forniranno all'Ucraina i jet da combattimento F-16: lo ha detto il viceministro degli Esteri russo, Alexander Grushko, citato dall'agenzia di stampa Tass. L'intervento di Grushko segue la dichiarazione di ieri del presidente americano Joe Biden ai leader del G7, secondo cui Washington sosterrà uno sforzo congiunto con alleati e partner per addestrare i piloti ucraini su velivoli di quarta generazione, compresi gli F-16.
13:00Zelensky vede Meloni: “Migliorare la nostra difesa aerea”“È importante continuare il dialogo tra Ucraina e Italia sulle relazioni bilaterali. Le parti hanno discusso del sostegno politico e di difesa dell'Italia all'Ucraina e dei primi risultati della visita in Italia del 13 maggio. Dobbiamo migliorare le nostre capacità di difesa aerea, compresa la formazione dei nostri piloti”. Lo ha scritto su Telegram il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, postando un video della sua visita in Giappone, in occasione del G7 di Hiroshima, dove viene mostrato l'incontro con la presidente del Consiglio italiana Giorgia Meloni.
13:19Zelensky incontra premier IndiaZelensky ha avuto un incontro col primo ministro indiano Narendra Modi. Lo riferisce il profilo Twitter del governo indiano. Non sono stati resi noti i dettagli dell'incontro. Dall'inizio della guerra in Ucraina, si tratta del primo faccia a faccia tra il leader ucraino e il capo del governo dell'India, Paese che si è astenuto all'Onu nel voto di condanna dell'invasione russa e ha incrementato fortemente gli acquisti di petrolio da Mosca a basso prezzo in seguito allo stop delle forniture di idrocarburi russi verso l'Europa.
13:52Michel: “Sostegno Ue a Kiev di lungo termine”Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel nel suo incontro con il presidente ucraino Zelensky “ha sottolineato il suo forte sostegno alla preparazione di un nuovo pacchetto economico macrofinanziario pluriennale per il periodo successivo al 2023, che testimonierebbe l'impegno a lungo termine dell'Ue nella lotta dell'Ucraina contro la guerra illegale della Russia. Anche il sostegno militare si sta intensificando con la consegna di munizioni e la creazione di una coalizione per i jet da combattimento”. È quanto si apprende dal portavoce di Michel dopo l'incontro al G7.
14:24G7: “Iran smetta di sostenere aggressione della Russia”L'Iran “deve smettere di sostenere la guerra di aggressione della Russia contro l'Ucraina”. È questo il monito che arriva dalla dichiarazione congiunta dei Paesi del G7, che chiedono anche a Teheran “di cessare di trasferire Uav (droni ndr) armati, che sono stati usati per attaccare le infrastrutture critiche dell'Ucraina e uccidere i civili ucraini”. Il G7 esprime “grave preoccupazione per le continue attività destabilizzanti dell'Iran, tra cui il trasferimento di missili, veicoli aerei senza pilota e tecnologie ad attori statali e non statali in violazione delle risoluzioni 2231 e 2216 del Consiglio di Sicurezza dell'Onu”.
15:14La Wagner: “Abbiamo preso Bakhmut”Le forze russe hanno preso il controllo della città di Bakhmut. Lo sostiene il fondatore del gruppo Wagner, Yevgeny Prigozhin, citato da Interfax. «Oggi, (...) Bakhmut è stata completamente presa», ha riferito il servizio stampa di Prigozhin in una dichiarazione. 
15:25La Wagner abbandonerà Bakhmut il 25 maggioI mercenari della Wagner lasceranno Bakhmut il 25 maggio "per riposarsi", ha anticipato Prigozhin, precisando che allora la città, di cui ha annunciato oggi il completo controllo dopo più di sette mesi di combattimenti, sarà trasferita sotto il controllo del ministero della Difesa russo.
15:47Portavoce militare ucraino: “A Bakhmut si combatte ancora”Le forze armate ucraine hanno smentito la conquista di Bakhmut da parte delle forze russe, come rivendicato su Telegram dal leader del gruppo paramilitare russo Wagner, Yevgeny Prigozhin. Contattato dall'emittente britannica Sky News, il portavoce militare Serhiy Cherevaty ha detto: "Non è vero. In città si combatte ancora".
16:05Kiev: “Controlliamo zone di Bakhmut, ma la situazione è critica”“Pesanti combattimenti a Bakhmut. La situazione è critica. Allo stesso tempo, le nostre truppe mantengono la difesa nell'area (del distretto) di Litak. A partire da ora, i nostri difensori controllano alcune strutture industriali e infrastrutturali di quest'area e del settore privato”. Lo scrive su Telegram la viceministra della Difesa ucraina Hanna Malyar.
17:55Washington: "F-16 a Kiev solo se non attacca il territorio russo"Ok di Washington alla fornitura di F-16 a Kiev, ma a condizione che le forze armate ucraine non li utilizzino per attacchi sul territorio della Federazione Russa. Lo afferma il consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti Jake Sullivan.
18:25Domani Biden vede ZelenskyIl presidente Usa Joe Biden domani avrà un bilaterale con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky alle 14.15 locali, e poi terrà una conferenza stampa all'Hilton Hiroshima alle 18.15 locali. Lo rende noto la Casa Bianca.
19:04Vaticano conferma missione affidata al cardinale ZuppiCome anticipato da Qn nei giorni scorsi, è arrivata la conferma del Vaticano sulla missione di pace: "Posso confermare che Papa Francesco ha affidato al Cardinale Matteo Zuppi, Arcivescovo di Bologna e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, l'incarico di condurre una missione, in accordo con la Segreteria di Stato, che contribuisca ad allentare le tensioni nel conflitto in Ucraina, nella speranza, mai dimessa dal Santo Padre, che questo possa avviare percorsi di pace. I tempi di tale missione, e le sue modalità, sono attualmente allo studio".
23:40Ministero difesa russo: "Liberata Bakhmut"Il ministero della Difesa russo ha annunciato la "liberazione" di Bakhmut, lo rende noto la Tass. Stamani il capo del gruppo Wagner, Yevgeny Prighozin, aveva annunciato di aver preso "il pieno controllo della città".
23:46Rappresentante Xi a Mosca la prossima settimanaIl rappresentante speciale cinese Li Hui dovrebbe essere a Mosca la prossima settimana. Lo si apprende da una fonte informata russa. "Aspettiamo una visita la prossima settimana". All'inizio di questa settimana, Li ha visitato Kiev. Da Varsavia si recherà in Francia, Germania e Russia.
23:48Washington: "Cina può avere ruolo nella pace"La Cina "potrebbe assolutamente avere un ruolo" nella soluzione del conflitto ucraino ed è "positivo che il presidente Xi abbia parlato a Zelensky" e "abbia incaricato un inviato speciale per questo scopo": lo ha detto in un briefing al G7 un alto dirigente dell'amministrazione Usa.