5 mar 2022

Ucraina, i video dei missili su Gostomel: palazzi in frantumi, la devastazione in diretta

I boati e le esplosioni: la cittadina vicino Kiev è teatro di scontri dalle prime ore del conflitto con la Russia

Kiev, 5 marzo 2022 - Bombe a ripetizione sui palazzi, la guerra tra Ucraina e Russia trova drammatica espressione nei video che arrivano da Gostomel, sobborgo che si trova a poco più di un'ora da Kiev, in direzione Nord-Ovest. le telecamere dei telefonini riprendono il momento esatto in cui edifici di più di 10 piani vengono colpiti da missili russi. Si tratterebbe di edifici residenziali. Uno, due, tre razzi. Le fiamme, poi una nuvola nera di fumo e detriti che avvolge tutto. In sottofondo i boati delle esplosioni, e l'urlo di chi sta riprendendo la scena. In un altro filmato si distinguono (a fatica, perché è notte) le immagini della guerriglia, tra i resti delle strutture incendiate. 

Gostomel, sede dell'aeroporto per il trasporto di merci Antonov, è al centro dei combattimenti fin dalle prime ore dell'invasione: prorio nello scalo si è concentrata la battaglia. Qui gli ucraini hanno opposto una strenua resistenza all'esercito russo, che non è mai riuscito a controllare l'area e se lo ha fatto è stato solo per poche ore. Nel secondo giorno di guerra in Ucraina su Gostomel erano piombati i parà russi e nell'operazione sono morti 200 ucraini. 

Dalle foto scattate dopo le bombe, Gostmel appare una città fantasma. Sventrata. 

Gostomel, palazzo bombardato: il frame di un video
Gostomel, palazzo bombardato: il frame di un video

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?