Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
5 giu 2022

Giubileo Regina: Elisabetta II si affaccia a Buckingham Palace e saluta il popolo

L'uscita sul balcone della sovrana in abito verde con accanto l'erede al trono Carlo. La festa in strada, l'esibizione di Ed Sheeran nell'ultimo giorno di celebrazioni

5 giu 2022

Londra, 5 giugno 2022 - Le celebrazioni per il Giubileo di platino della regina Elisabetta II si sono chiuse nel migliore dei modi. La sovrana del Regno Unito si è infatti affacciata dal balcone di Buckingham Palace ed ha salutato il popolo. Una vera ovazione ha accolto Elisabetta II, arrivata al palazzo reale intorno alle 17.30, orario in cui è stato innalzato lo stendardo reale a Buckingham Palace, segnale della presenza della sovrana nell'edificio.

La Regina Elisabetta II saluta dal balcone di Buckingham Palace
La Regina Elisabetta II saluta dal balcone di Buckingham Palace

La sovrana, in abito verde, mostratasi sorridente e toccata dall'accoglienza, è uscita per pochi secondi con al fianco l'erede al trono Carlo (e la consorte Camilla), il principe William, secondo in linea di successione, e i figli maggiori di questi, George e Charlotte, terza e quarta. Mentre i reali salutavano è salito l'inno nazionale, God Save the Queen, intonato dalla folla.

"Resto impegnata a servire" il Regno Unito e i suoi sudditi "al meglio delle mie capacità, sostenuta dalla mia famiglia": lo scrive la 96enne regina Elisabetta II in una lettera  di ringraziamento rivolto al Paese a conclusione delle celebrazioni pubblicata sulla pagina Twitter della The Royal Family. La Regina si è rammaricata di non aver potuto partecipare a tutti gli eventi del programma, ma si è detta anche "ispirata dalla gentilezza" e dall'incoraggiamento ricevuto da così tante persone, oltre che "profondamente toccata".

La 96enne regina Elisabetta alla fine è riuscita a salutare il suoi sudditi nell'ultima giornata del Giubileo di platino. Dopo aver lasciato la sua residenza nel Castello di Windsor, è arrivata a Buckingham Palace per essere presente di persona alla conclusione dei grandi festeggiamenti pubblici del suo Giubileo di platino. La Regina si è afacciata al balcone, come era accaduto giovedì scorso, nella prima delle quattro giornate di celebrazione del 70esimo anniversario di un regno da record. Un momento simbolico rassicurante, cui erano seguite tuttavia le defezioni agli appuntamenti di venerdì e di sabato causate secondo le informazioni di corte da un certo affaticamento. Non vi sarà invece il previsto sorvolo finale in suo onore delle Red Arrows della pattuglia militare acrobatica della Raf sui cieli della capitale: compiuto giovedì grazie al bel tempo, ma che oggi è stato cancellato a causa del cielo nuvoloso.

La parata a Londra

L'apparizione della regina era stata preceduta dalla conclusione della grande sfilata nazional-popolare di artisti, performer e carri carnevaleschi del Platinum Pageant, che ha segnato questa giornata finale del Giubileo accanto ai banchetti pubblici organizzati per milioni di persone in tutto in Regno Unito. Davanti all'ingresso di Buckingham Palace lo show è culminato su un palco su cui, subito prima dell'uscita reale dal balcone, si è esibita la pop star Ed Sheeran, in una versione emozionate della sua hit 'Perfect' per sola voce e chitarra dedicata a sua Maestà. Mentre dopo che la sovrana e i principi erano rientrati all'interno del palazzo, vi è stato ancora qualche momento da discoteca a cielo aperto, per la gente presente, al suono di un celeberrimo successo vintage degli Abba dal titolo evidentemente suggestivo: 'Dancing Queen'.

Una parata militare lungo The Mall Avenue e davanti a Buckingham Palace a Londra aveva dato il via all'ultimo giorno del Giubileo. I musicisti dei diversi reggimenti delle forze armate - con tamburi, cornamuse scozzesi e trombe - si sono uniti a questo colorato corteo, in cui spicca la Guardia Reale con le sue divise rosse, che porta le bandiere dei paesi che compongono il Commonwealth. All'inizio della marcia ha sfilato la lussuosa carrozza di Stato, utilizzata per trasportare Elisabetta II all'Abbazia di Westminster quando fu incoronata nel giugno 1953. Il veicolo non appariva in pubblico da vent'anni. I soldati stanno sfilando su un viale decorato con bandiere britanniche, davanti al palco destinato alle autorità, dove si trovava la famiglia reale e alcuni ospiti speciali. Assente, come previsto, la Regina, apparsa poi dal balcone di Buckingham Palace.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?