1 mag 2022

Guerra Ucraina, fonti: il generale russo Gerasimov ferito a Izyum

Il capo di stato maggiore inviato speciale di Putin per controllare l'offensiva sul Donbass. Possiede i codici nucleari, con lo zar e Shoigu

Il capo di stato maggiore russo Gerasimov (ucciso) con il presidente Putin
Il capo di stato maggiore russo Gerasimov (ucciso) con il presidente Putin

Roma, 1 maggio 2022 - Guerra in Ucraina, è giallo sul capo di stato maggiore russo, Valery Gerasimov. Il generale sarebbe stato evacuato dalla zona delle ostilità con ferite da schegge, dopo essere stato inviato poco tempo fa in Ucraina dal presidente Vladimir Putin. Lo riferiscono diverse fonti ucraine tra cui l’ex ministro dell’Interno, Arsen Avakov. “Gerasimov è stato ferito sul territorio dell’Ucraina. Ha una ferita da schegge alla parte inferiore della gamba destra senza frattura ossea”, ha twittato Avakov. 
Gerasimov sarebbe stato ferito nell’attacco di ieri, nei nei pressi di un quartier generale russo a Izyum, nella regione di Kharviv, al centro d’intensi combattimenti.

Approfondisci:

I misteri della guerra in Ucraina: che fine ha fatto il generale Gerasimov

 

Il leader del Cremlino aveva inviato Gerasimov nella regione per prendere il controllo personale dell’offensiva sul Donbass. Secondo Anton Geraschchenko, consigliere del ministro dell’Interno ucraino, in quella che si è limitato a definire “esplosione”, a Izyum era presente anche 
Gerasimov. “Era lì per guidare l’attacco su Sloviansk”, ha twittato, “è stato confermato un gran numero di morti e feriti anche tra alti ufficiali”.

Le presunte ferite riportate da Gerasimov non lo hanno messo in pericolo di vita, ma sono risultate abbastanza gravi da rendere necessaria la sua evacuazione dalla prima linea verso la Russia per ulteriori cure. Avrebbe fatto scalo a Belgorod, a pochi chilometri dal confine con l’Ucraina e dove oggi un incendio ha investito una struttura militare russa. Il ferimento di Gerasimov non è stato verificato da fonti indipendenti né confermato da Kiev o Mosca. 

Secondo altre fonti, il generale sarebbe invece scampato all'attacco. Di sicuro, rappresenta un'anomalia il fatto stesso che sia stato inviato sul fronte. Non solo per la sua carica ma anche perché possiede i codici nucleari, assieme a Putin stesso e al ministro della Difesa Serghei Shoigu.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?