Aeroporto di Gatwick in notturna, foto di repertorio (Ansa Epa)
Aeroporto di Gatwick in notturna, foto di repertorio (Ansa Epa)

Londra, 20 dicembre 2018 - Improvviso stop a tutti i voli nell'aeroporto londinese di Gatwick, il traffico aereo è stato bloccato in seguito all'avvistamento di due droni sulla verticale di una delle piste che corrono parallele, circostanza che ha messo in allarme i controllori di volo.

Un portavoce dello scalo, citato dalla Bbc, a proposito dell'intrusione ha riferito che "alcuni aeromobili in arrivo sono stati messi in stand by in attesa di ripristinare gli standard di sicurezza, mentre altri jet sono stati dirottati verso scali alternativi della capitale inglese" a titolo precauzionale, come contromisura immediata.

Con un tweet del Gatwick Airport, la direzione aeroportuale ha precisato che i droni intrusi sono stati effettivamente avvistati e che per questo è scattata la procedura di stop

British Airways dal canto suo ha confermato che i ritardi sono stati "determinati dalla presenza di un drone che sorvolava le piste". Gatwick, dopo Heathrow, è il secondo aeroporto più importante di Londra, situato a 45 chilometri a sud della capitale del Regno Unito.