Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
17 ago 2017

Barcellona, appello web: postate tanti gattini

Il popolo dei social risponde all'orrore con la tenerezza

17 ago 2017
epa03799147 Two cats play at the Stichts Asylum for Animals in Utrecht, The Netherlands, 23 July 2013. Many vacationers have their pet housed in the animal shelter during their holiday trip.  EPA/KOEN VAN WEEL
Due gattini giocano in una scatola (Ansa)
epa03799147 Two cats play at the Stichts Asylum for Animals in Utrecht, The Netherlands, 23 July 2013. Many vacationers have their pet housed in the animal shelter during their holiday trip.  EPA/KOEN VAN WEEL
Due gattini giocano in una scatola (Ansa)

Barcellona, 17 agosto 2017 - Pubblicare le foto e i video dell' attentato di Barcellona fa il gioco dei terroristi, che si sentono galvanizzati dalla vittoria social, e intralcia il lavoro della polizia. E allora scatta la protesta dei gatti

Non è la prima volta, e anche ora l'appello è: "Né una foto, né un video" dell'attentato di Barcellona, dove un furgone si è scagliato contro la folla di turisti sulle Ramblas. Al loro posto, mettiamo i gatti, i propri o quelli trovati sul Web. E immediatamente il web è 'fiorito' di tenere immagini di micett i, di video di imprese feline più o meno riuscite. Il popolo del web risponde all'orrore con la tenerezza

Il testimone: "Ero nel mirino di quel furgone, sono vivo per miracolo"

GENTEFUGA_24755677_195616

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?