Roma, 31 dicembre 2017 - Possibile lasciare l'anno vecchio senza una delle proverbiali gaffe del principe Filippo? Non sia mai: l'anziano consorte della regina Elisabetta II - 96 anni portati splendidamente - non ha deluso neppure quest'anno e nonostante il suo ritiro dalla vita pubblica, ha salutato il 2017 con una battutaccia delle sue.

false

A darne conto è il Daily Mail, secondo cui Filippo, lungo la strada verso la chiesa di St Mary Magdalene a Sandrigham, si è fermato a salutare i sudditi in compagnia della principessa Anna e a un certo punto ha notato un uomo con una folta barba, lo ha indicato e quindi ha domandato alle sue guardie del corpo: "È un terrorista?".

image

Secondo un testimone il duca di Edimburgo lo ha detto a bassa voce ma, da gaffeur di professione qual è, "sapeva di essere sentito". E questa fa il paio con la gaffe ideata e detta a luglio di quest'anno, quando il principe ha chiesto a un gruppo di volontarie contro la violenza sulle donne: "Ma voi, da chi siete mantenute?". Sempre a luglio il duca di Edimburgo aveva addirittura pronunciato una parolaccia e a un fotografo che stava per scattare la foto di famiglia aveva intimato: "Scatta questa c... di foto!"

"Principe Filippo morto", gaffe del Sun. E il web si scatena

image

La regina Elisabetta in quel momento non era nei paraggi, ma non deve essersi stupita troppo dal resoconto: dopo 70 anni di matrimonio con è abituata alle battute di dubbio gusto sfornate da Filippo. 
 

image

Qualche esempio? Una volta, in visita in Cina, Filippo disse a un gruppo di studenti britannici in trasferta: "Se restate qui a lungo vi vengono gli occhi a mandorla", mentre incontrando un escursionista britannico in Papua Nuova Guinea gli chiese come "era riuscito a non farsi mangiare?". E nel 1997 ricevendo a Buckingham Palace Helmut Kohl gli si rivolse con il titolo di 'Reichskanzler', quello che usava Adolf Hitler.