Preparativi I membri dell’Household Cavalry Mounted Regiment cavalcano i cavalli nel parc
Preparativi I membri dell’Household Cavalry Mounted Regiment cavalcano i cavalli nel parc
Domani, per il funerale del principe Filippo, tutti gli uomini della famiglia reale britannica saranno in giacca e cravatta. Non si vedrà nemmeno un’uniforme militare, normalmente indossata in occasioni solenni come questa, per evitare i ‘capricci’ del principe Harry (nipote di Filippo) e del principe Andrea (secondo figlio maschio della regina) che sarebbero stati gli unici non in divisa, il primo a seguito della sua decisione di "allontanarsi dalla famiglia reale" e il secondo perché non più considerato "idoneo" a rappresentare le forza armate. Funerali...

Domani, per il funerale del principe Filippo, tutti gli uomini della famiglia reale britannica saranno in giacca e cravatta. Non si vedrà nemmeno un’uniforme militare, normalmente indossata in occasioni solenni come questa, per evitare i ‘capricci’ del principe Harry (nipote di Filippo) e del principe Andrea (secondo figlio maschio della regina) che sarebbero stati gli unici non in divisa, il primo a seguito della sua decisione di "allontanarsi dalla famiglia reale" e il secondo perché non più considerato "idoneo" a rappresentare le forza armate.

Funerali Filippo: il video dei preparativi

Harry, che è stato in guerra in Afghanistan ma ha dovuto rinunciare ai vari titoli militari onorifici quando ha deciso di andare a vivere in America con la moglie, aveva chiesto di indossare l’uniforme dei ‘Blues & Royals’ (messa anche per il matrimonio con Meghan). Andrea, che ha servito nella marina militare anche nella guerra delle Falklands, aveva invece chiesto di poter indossare l’uniforme da ammiraglio, un titolo che peraltro non ha mai ufficialmente preso a seguito dello scandalo della sua amicizia con il pedofilo americano Jeffrey Epstein, che lo ha travolto e costretto a ritirarsi dalla vita pubblica. La regina, alla soglia dei 95 anni (li compie la prossima settimana) si è quindi trovata, a poche ore dal funerale del suo adorato marito con cui è stata sposata per ben 73 anni, a doversi destreggiare tra la possibilità che il nipote Harry fosse l’unico senza uniforme oppure che il figlio Andrea, molto inviso ora in Inghilterra, indossasse un’uniforme che infangava l’onore della marina per associazione.

E così la sovrana, sempre saggia, ha deciso: tutti in completo scuro e basta. Nel frattempo i social media sono impazziti: in tanti hanno dato addosso al principe Andrea, per aver "azzardato di far passare di soppiatto la propria riabilitazione sfruttando l’occasione del funerale del padre" e molti in difesa di Harry "l’unico ad aver servito in guerra e a non essere un soldato di latta". Il risultato è che questa sarà solo la seconda volta, in almeno un secolo, che i membri della famiglia reale non indosseranno le divise militari per il funerale di un sovrano o del suo sposo.

Un’occasione rara, interpretata come un significativo ramoscello d’ulivo nei confronti di Harry da parte della regina, che temeva il ritorno di Harry e le reazioni del resto della famiglia a seguito dell’intervista esplosiva di Harry e Meghan con Oprah Winfrey lo scorso mese, in cui la coppia ha accusato l’intera famiglia reale di razzismo. C’è anche molta attesa per il ritorno dei due fratelli William e Harry in pubblico, dopo l’ibernazione dei loro rapporti a seguito della fuga di Harry negli USA. Per non rischiare, la regina gli ha piazzato il cugino Peter Phillips (figlio di Anna) in mezzo, così non dovrebbero litigare.