Londra, 9 aprile 2021 - Operazione Forth Bridge. È questo il nome in codice del piano per i funerali del principe Filippo. Il cerimoniale messo a punto dal governo britannico, in accordo con la Corona, subirà molte variazioni, perché il marito di Elisabetta II ha sempre detto di non voler mettere in piedi uno “spettacolo” e perché il Paese, come il resto del mondo, è alle prese con il Covid.

Morto il principe Filippo, l'annuncio della Regina

Principe Filippo, ultime notizie: salve di cannone in tutto il Paese

Niente funerali di Stato

Tecnicamente il principe Filippo, in quanto marito di Elisabetta II, avrebbe avuto il diritto di essere ricordato con un funerale di Stato. Quando nel 2002 morì la Regina madre, per le strade della capitale si riversarono 200mila persone. Più volte il consorte della regina ha però detto che non avrebbe gradito “una confusione” del genere attorno alla sua salma. Oltre alla sue volontà, ovviamente, anche le restrizioni anti contagio impediranno di fatto una cerimonia pubblica.

"Principe Filippo voleva morire nel suo letto". Funerali: per Harry nodo quarantena

Dove verrà conservato il corpo prima dei funerali

Secondo il Times, la salma potrebbe essere portata alla cappella reale del James's Palace, dove nel 1997 riposò il copro di Lady Diana nella settimana antecedente al funerale. Soli i familiari potranno andare a vistare la salma.

Dove si svolgeranno i funerali

La cerimonia avverrà nella St. George's Chapel, che nel 2018 fece da palcoscenico al matrimonio tra Harry e Meghan. La cappella all'interno del castello di Windsor può ospitare fino a 800 persone, ma a causa della pandemia e soprattutto dei desideri di Filippo, che ha sempre detto di volere una cerimonia molto sobri, ovviamente non verrà occupata interamente.

Chi sarà invitato

La lista, anche a causa della pandemia, sarà molto breve e probabilmente conterrà i familiari, gli amici e i capi di Stato del Commonwealth.

L'incognita Harry e Meghan

I duchi di Sussex lo scorso anno si sono trasferiti in California e hanno accettato un ruolo minore all'interno della famiglia. L'incendiaria intervista concessa da Meghan a Oprah Winfrey, in cui accusava la Corona di razzismo, sicuramente non ha aiutato a ricucire i rapporti. Harry, secondo fonti consultate dal Daily Mail, farà di tutto per esserci, mentre resta dubbia la presenza di Meghan.

Dove verrà sepolto Filippo

Sempre secondo l'Independent, il principe conserte avrebbe richiesto di essere sepolto nei Frogmore Gardens del castello di Windsor. Un angolo del palazzo molto amato anche dalla regina e dove la coppia era solita portare i cani. Nei Frogmore Gardens è sepolta anche la regina Vittoria, l'ultima regnante prima di Elisabetta II.

Il lutto

Secondo gli esperti, questa parte del protocollo dei funerali reali verrà osservata alla lettera. Tradizionalmente il lutto nazionale comincia dal giorno della morte fino a quello del funerale. Il governo inglese ha specificato che durerà otto giorni. Solitamente gli affari di Stato che richiedono il consenso della Regina (come l'approvazione di nuove leggi) vengono temporaneamente sospesi in attesa della cerimonia.

Bandiere a mezz'asta

Le bandiere resteranno a mezz'asta fino ai funerali di Filippo, con un'unica eccezione: il Royal Standard non verrà abbassato. La bandiera viene usata per comunicare la presenza della Regina a palazzo e simboleggia la continuità della monarchia. Il Royal Standard non verrà abbassato nemmeno per la morte di Elisabetta II.

Quando la Regina tornerà in servizio

Quando il lutto nazionale sarà finito (ovvero dopo i funerali), Elisabetta II dovrà aspettare altri trenta giorni prima di riprendere i suoi compiti. È il tempo concesso per il lutto privato.