Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
10 mar 2019

Aereo caduto in Etiopia, nomi e volti delle vittime italiane

L'archeologo e assessore della Regione Sicilia Sebastiano Tusa, il presidente della onlus Africa Tremila Carlo Spini e la moglie Gabriella, aretini, il commercialista bergamasco Matteo Ravasio, anche lui volontario dell'organizzazione con sede a Bergamo: sono questi i primi nomi resi noti degli otto italiani che erano a bordo dell'aereo Ethiopian Airlines, caduto oggi in Etiopia. All'elenco si sono aggiunti poi Paolo Dieci, di Roma, presidente della ong Cisp e di LinK 2007, associazione che mette in rete importanti Organizzazioni Non Governative italiane, Virginia Chimenti, funzionaria del World Food Programme dell'Onu, Rosemary Mumbi e Maria Pilar Buzzetti

10 mar 2019
Gabriella Vigiani con il marito Carlo Spini
Gabriella Vigiani con il marito Carlo Spini
Gabriella Vigiani con il marito Carlo Spini
Carlo Spini, presidente di Africa Tremila (Ansa)
Carlo Spini, presidente di Africa Tremila (Ansa)
Carlo Spini, presidente di Africa Tremila (Ansa)
Virginia Chimenti, funzionaria Onu (Ansa)
Virginia Chimenti, funzionaria Onu (Ansa)
Virginia Chimenti, funzionaria Onu (Ansa)
Pilar Buzzetti (Ansa)
Pilar Buzzetti (Ansa)
Pilar Buzzetti (Ansa)
Matteo Ravasio, tesoriere di Africa Tremila (Ansa)
Matteo Ravasio, tesoriere di Africa Tremila (Ansa)
Matteo Ravasio, tesoriere di Africa Tremila (Ansa)
Sebastiano Tusa, assessore della Regione Sicilia (Ansa)
Sebastiano Tusa, assessore della Regione Sicilia (Ansa)
Sebastiano Tusa, assessore della Regione Sicilia (Ansa)
Paolo Dieci, presidente di Link 2007 (Ansa)
Paolo Dieci, presidente di Link 2007 (Ansa)
Paolo Dieci, presidente di Link 2007 (Ansa)