Esteri

Le immagini satellitari dell'uragano Florence terrorizzano gli Usa e impressionano il mondo intero. I venti da oltre 200 chilometri orari spostano la tempesta in direzione sud-est verso la costa atlantica degli Stati Uniti d'America che si prepara al peggio. Secondo gli esperti si tratta di una delle più grandi tempeste mai viste prima che potrebbe provocare "danni di proporzioni storiche" in un'area in cui vivono 10 milioni di persone. La popolazione evacuata (circa 2 milioni di persone) ha fatto scorte di acqua e beni di prima necessità non sapendo quando tutto avrà fine. I negozi sono stati svuotati, gli edifici pubblici chiusi e rinforzati con lastre di legno, le autostrade intasate da migliaia di macchine in coda per fuggire dall'imminente arrivo dell'uragano. Niente di così particolarmente nuovo per gli abitanti degli Stati Uniti, colpiti mediamente da 3 uragani ogni 2 anni. Tuttavia, secondo gli esperti questo si prepara a essere uno dei peggiori mai visti prima. Per questo le autorità americane si sono impegnate a predisporre tutto il necessario per affrontare l'emergenza nel tentativo di evitare una catastrofe, come quella avvenuta nel 2017 con l'uragano Maria che causò la morte di oltre 3000 persone. 

Sport Tech Benessere Moda Magazine