Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Salute

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Israele, è nato il vitello rosso. Testi sacri: "Arriva la fine del mondo"

Lo ha annunciato il 'The Temple Institute': "promessa di ristabilire la purezza biblica nel mondo" 

Ultimo aggiornamento il 10 settembre 2018 alle 20:28
E' nato un vitellino rosso in Israele. "E' la fine del mondo" (da youtube)

Tel Aviv, 10 settembre 2018 - 'La fine del mondo è vicina', almeno secondo il 'The Temple Institute', una piccola associazione ortodossa ebraica che ha dato la notizia che alla fine di agosto è nato in Israele "un vitello rosso", il segno annuncia la 'fine dei tempi'. Secondo la tradizione ebraica si avvicina la possibilità di costruire il Terzo Tempio a Gerusalemme, dopo i due precedenti distrutti da babilonesi e romani. 

L'associazione, che è votata alla ricostruzione del Tempio, e di tutto quello che il luogo sacro comportava, ha anche diffuso un video su Youtube in cui si mostra il vitellino. La 'The Temple Institute' ha spiegato che il presagio è "promessa di ristabilire la purezza biblica nel mondo". 

L'animale adesso sarà osservato nella sua crescita per vedere se sarà sano, privo di ogni ferita, e se manterrà il suo colore, requisiti richiesti dalla profezia messianica. Ma non è la prima volta che lo stesso Istituto dà simili notizie. Sia nel 1997 sia nel 2002 fu annunciata la nascita di un vitello rosso, una simbologia seguita anche dai cristiani fondamentalisti che ne individuano il ritorno alla purezza biblica con la 'fine dei tempi'.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.