Emily Hartridge (Instagram)
Emily Hartridge (Instagram)

Londra, 14 luglio 2019 - Aveva 35 anni e grazie ai successi dei suoi video in rete era approdata sulla tv britannica. È morta venerdì Emily Hartridge, "presentatrice, youtuber, personal trainer". Così si definiva sul suo profilo di Instagram, dove sabato migliaia di fan sono stati avvisati con un post: "Emily è rimasta coinvolta in un incidente. La amavamo tutti e non la dimenticheremo mai".

INCIDENTE MORTALE - Secondo il Guardian la donna sarebbe la prima vittima dei monopattini elettrici in Gran Bretagna: venerdì stava viaggiando nella zona sud di Londra, quando ad una rotonda si è scontrata contro un camion. Un impatto fatale, nonostante i soccorsi. Sulla vicenda sta indagando la polizia. Intanto si riapre il dibattito sulla nuova mobilità leggera: la legge non consente che i monopattini - come quello costato la vita a Emily - vengano utilizzati in mezzo alla strada o sul marciapiede. Dalla vita di coppia al fitness, nei suoi video la youtuber spaziava con leggerezza sulle tematiche femminili.

EMILY HART - Con il format delle "10 ragioni per" era diventata una celebrità. Sul suo canale "Emily Hart" aveva più di 340 mila seguaci, che da giorni la piangono sui social network.