La senatrice dem Elizabeth Warren si candida alla Casa Bianca (Ansa)
La senatrice dem Elizabeth Warren si candida alla Casa Bianca (Ansa)

Washington, 9 febbraio 2019 - Elizabeth Warren, la pasionaria dem anti-Trump, annuncia ufficialmente oggi la sua candidatura nella corsa per la Casa Bianca nel 2020. E per farlo sceglie Lawrence, storica città operaia del suo Massachusetts. 

La senatrice dem - economista e accademica 69enne - scioglierà le sue riserve nel sito di un mulino dove 100 anni fa lavoratori in gran parte immigrati scioperarono. Del resto la sua piattaforma si basa sulla lotta alle disuguaglianze economiche. Warren è la quarta donna dem a scendere in campo, e la terza senatrice, dopo Kirsten Gillibrand e Kamala Harris.

In un video diffuso poco prima del suo intervento, Warren cita "la storia dei lavoratori di Lawrence che si sono uniti per cambiare, dove la lotta fu dura, dove la battaglia fu difficile e dove un gruppo di donne ha guidato l'attacco per tutti noi". 
La senatrice Warren, feroce critica di Donald Trump e cane da guardia di Wall Street, era stata la prima a dare il calcio d'inizio (non ufficiale) della corsa dei democratici alla Casa Bianca, creando a inizio gennaio un comitato esplorativo per le presidenziali.

image