El Chapo, gli Usa mettono una taglia per catturare i fratelli
El Chapo, gli Usa mettono una taglia per catturare i fratelli

Washington, 6 novembre 2021 - Il Dipartimento di Stato americano offre fino a cinque milioni di dollari per qualsiasi informazione che porti alla cattura di Aureliano Guzman Loera, fratello del famoso narcotrafficante messicano 'El Chapo'.  

I quattro fratelli

Aureliano Guzman Loera, fratello dell'ex leader del cartello di Sinaloa Joaquin "El Chapo" Guzman, è accusato di traffico internazionale di droga insieme ai fratelli Ruperto Salgueiro Nevarez, Jose Salgueiro Nevarez e Heriberto Salgueiro Nevarez. Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ritiene i Loera responsabili, fra l'altro, di traffico di fentanil, uno stupefacente che causa migliaia di morti per overdose negli Stati Uniti ogni anno. Responsabile di circa 61.000 decessi per overdose tra marzo 2020 e 2021.La ricompensa può arrivare fino a cinque milioni di dollari per ciascuno dei quattro imputati. Joaquin Guzman, detto 'El Chapo', 64 anni, è stato condannato nel luglio 2019 all'ergastolo, dopo un processo sotto massima sicurezza. Definito il più potente narcotrafficante del mondo fino alla sua estradizione negli Stati Uniti avvenuta nel 2017, sta scontando la sua pena in una prigione di massima sicurezza del Colorado.

La moglie

Ed era inserita nell'organizzazione Emma Coronel Aispuro, 31 anni, la moglie di El Chapo, che a febbraio è stata arrestata all'aeroporto di Washington con l’accusa di essere coinvolta in un giro di droga. Pochi mesi più tardi la donna, ex reginetta di bellezza con doppia cittadinanza americana e messicana,  si è dichiarata colpevole in un tribunale distrettuale federale.