Come sta la regina d’Inghilterra? Palazzo Reale dice bene, ma la sua recente visita in ospedale è stata comunicata in modo così fuorviante da attirare l’ira dei tanti 'Royal Watcher'. Secondo gli esperti, il modo equivoco in cui Buckingham Palace ha comunicato – a denti stretti - che Sua Maestà ha passato una notte in ospedale ha dato vita a "voci incontrollabili sullo stato di salute della monarca". Effettivamente, per tenere tutto segreto, i cortigiani hanno fatto pure a meno di abbassare...

Come sta la regina d’Inghilterra? Palazzo Reale dice bene, ma la sua recente visita in ospedale è stata comunicata in modo così fuorviante da attirare l’ira dei tanti 'Royal Watcher'. Secondo gli esperti, il modo equivoco in cui Buckingham Palace ha comunicato – a denti stretti - che Sua Maestà ha passato una notte in ospedale ha dato vita a "voci incontrollabili sullo stato di salute della monarca". Effettivamente, per tenere tutto segreto, i cortigiani hanno fatto pure a meno di abbassare lo stendardo reale al Castello di Windsor, dove la regina ora passa la gran parte del proprio tempo, nonostante la sovrana non fosse in residenza. Il protocollo richiede che lo stendardo sia sostituito con la bandiera del Regno Unito, ogni volta che la regina non è fisicamente presente, ma i subdoli assistenti l’avrebbero semplicemente sostituito con uno stendardo più piccolo. Il portavoce della Sovrana non ha voluto nemmeno confermare in quale ospedale si trovasse Sua Maestà, nonostante sia praticamente certo che fosse ricoverata al King Edward VII Hospital, nel centro della capitale.

Elisabetta II al Castello di Windsor per riposarsi, ma è già al lavoro

C’è giustificata preoccupazione per la sovrana, vista l’avanzata età (95 anni) e visti i recenti “consigli” dei suoi medici di “riposare”, che l’hanno costretta a cancellare un viaggio in Irlanda del Nord. I medici le avrebbero anche consigliato di eliminare tutte le bevande alcoliche e di aiutarsi a camminare con un bastone, anche se la sovrana – sorridente e curiosa più che mai - non sembra volersene avvalere più di tanto. Non è chiaro neanche quali accertamenti preliminari sarebbero stati effettuati, ma tra le righe si può capire che potrebbero essere seguiti da ulteriori esami oppure addirittura da un intervento.

L’ultima volta che Sua Maestà è stata in ospedale è stato nel 2013, per una gastroenterite, e la sovrana più longeva della storia inglese sarebbe decisa a festeggiare il suo giubileo di platino l’anno prossimo, un record imbattuto di 70 anni sul trono. Elisabetta II quest’anno ha avuto un anno difficile, sia per la scomparsa ad aprile del consorte Filippo, dopo più di 70 anni di matrimonio, sia per i dispiaceri causati dalla rottura del nipote Harry con la famiglia reale e la sua faida con il fratello William e il padre Carlo. Intanto, un recente sondaggio dice che gli inglesi preferirebbero William sul trono dopo Elisabetta, ma la monarchia non è un reality show, quindi i voti da casa in questo caso non contano.