Roma, 7 luglio 2021 - Forte esplosione nel porto di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti.  È stato udito da molti residenti in diverse parti della città, mercoledì sera, un forte rumore e - secondo quanto riporta Al Arabiya riferendo informazioni apprese da "fonti confermate" - l'esplosione è avvenuta su una nave ormeggiata a una banchina del porto di Jebel Ali, il principale di Dubai.

Iniziano a circolare sui social network una serie di video (non verificati) che mostrano le immagini di una grande palla di fuoco vicino al porto di Jebel Ali. L'esplosione ha causato un violento incendio.

"Un incendio è scoppiato in un container all'interno di una nave ancorata nel porto di Jebel Ali, dopo che è stata udita una forte esplosione. Una squadra della Protezione civile di Dubai sta lavorando per spegnerlo". É la prima nota diffusa dal governo dell'Emirato sull'incidente avvenuto al porto di Dubai.

Il Dubai Media Office ha comunicato su Twitter che "l'incendio causato da un'esplosione all'interno di un container a bordo di una nave al porto di Jebel Ali è stato messo sotto controllo, non sono state segnalate vittime".

Il porto di Jebel Ali ha movimentato 14,1 milioni di container (Teu) nel 2019 ed è tra i primi 10 a livello globale. Ci sono 8.000 aziende con sede nella Jebel Ali Free Zone ed è la più grande zona commerciale del Medio Oriente.

Notizia in aggiornamento