Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
8 gen 2022

Covid, variante 'Deltacron' a Cipro: combinazione di Delta e Omicron

Identificati 25 casi dai ricercatori dell'Università. Kostrikis, professore di Scienze biologiche: "Vediamo se è più contagiosa"

8 gen 2022
A nurse gets ready to inoculate a child with the first one dose of the Pfizer-BioNTech vaccine against the novel coronavirus disease, COVID-19, at the Children's Hospital in Panama City on January 7, 2022. - Panama began vaccinating children aged five to eleven with chronic diseases and disabilities, seeking to immunize most of the population as new pediatric COVID-19 hospitalizations are hitting new highs. (Photo by Rogelio FIGUEROA / AFP)
Somministrazione di una vaccinazione anti-Covid
A nurse gets ready to inoculate a child with the first one dose of the Pfizer-BioNTech vaccine against the novel coronavirus disease, COVID-19, at the Children's Hospital in Panama City on January 7, 2022. - Panama began vaccinating children aged five to eleven with chronic diseases and disabilities, seeking to immunize most of the population as new pediatric COVID-19 hospitalizations are hitting new highs. (Photo by Rogelio FIGUEROA / AFP)
Somministrazione di una vaccinazione anti-Covid

Roma, 8 gennaio 2021 - Arriva da Cipro una nuova variante del Covid. E' stata chiamata "Deltacron" e sarebbe una nuova mutazione del Coronavirus che combina, ovvero mette insieme, le due varianti DeltaOmicron. La scoperta è stata fatta dall'Università di Cipro e viene riportata dal sito americano Bloomberg. "Noi - ha spiegato a Sigma Tv, Leondios Kostrikis, professore di Scienze biologiche - abbiamo trovato questo ceppo del virus, che è una combinazione delle varianti Delta e Omicron".

Covid, variante Delta ancora in Italia ("e fa paura"). Gli esperti: "Epidemie parallele"

Approfondisci:

Non solo Omicron e Delta: le varianti del Covid

Attualmente, i ricercatori nel Paese hanno identificato i primi venticinque casi affetti dalla variante. E dalle prime analisi, secondo quanto si apprende, è emerso che la presenza di "Deltacron" è più alta tra i pazienti ricoverati, rispetto a quelli con sintomi lievi. Le sequenze genetiche sono state inviate al database internazionale 'Gisaid' per approfondire gli studi.

Clementi: "Sarà virus stagionale. Lockdown? Serve a poco ora"

Morti per Covid, Italia record: perché il virus qui uccide di più

Al momento, quindi, sulla nuova mutazione è ancora tutto da scoprire. "Vedremo in futuro se questo ceppo è più patologico o più contagioso o se prevarrà" su Delta e Omicron, ha affermato il ricercatore Kostrikis, sottolineando che, secondo lui, potrebbe essere sostituita anche dalla variante Omicron, che si è dimostrata molto più contagiosa ma anche meno letale, soprattutto con le persone vaccinate.

Bassetti: "Immunità di gregge possibile a primavera"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?