Roma, 27 ottobre 2021 - La Russia ormai da settimane non fa più notizia con l’aggiornamento quotidiano del record di nuovi positivi al Covid 19 e di morti dovuti al virus. Ma anche in altri Paesi europei si assiste ad una crescita della curva del contagio con l'Italia che sembra quello messo meglio (qui i dati di oggi 27 ottobre). Per dire: la Germania registra una tendenza all'aumento. Così come la Francia. Per non parlare per esempio della Romania dove - complice una campagna di vaccinazione modesta - esplodono i nuovi casi e i morti tanto da che le autorità parlano adesso di "catastrofe". Mentre in Brasile - più di 400 morti nelle ultime 24 ore - la Commissione del Senato che ha indagato sulla gestione della pandemia ha dato l'ok ad avviare un'eventuale inchiesta sul presidente Bolsonaro per "crimini contro l'umanità".

Sommario

Russia

L'ultimo bollettino di Mosca aggiorna le cifre: il Paese di Putin ha registrato 36.582 casi nelle ultime 24 ore, rispetto ai 36.446 del giorno precedente, e 1.123 vittime. Lo ha reso noto il Centro federale di risposta alla pandemia, aggiornando il bilancio complessivo dei contagi nel Paese a 8.352.601. Il virus è diffuso in 85 regioni russe. E' Mosca la città con il maggior numero di casi (5.789 infezioni, in calo rispetto ai 6.074 del giorno prima).

Gran Bretagna

In Gran Bretagna nelle ultime 24 ore sono stati registrati 43.941 nuovi casi di Covid e 207 morti. Da alcune settimane contagi, ricoveri e decessi sono in costante aumento ma un documento del Tesoro ha avvertito che decretare nuove misure anti-Covid (il cosiddetto Piano B) potrebbe costare 18 miliardi di sterline.

Germania

Dati in crescita in Germania dove aumenta l'incidenza dei contagi da Coronavirus: secondo l'Istituto Robert Koch il numero di nuove infezioni per 100mila abitanti su 7 giorni è salito a 118,0 dal 113,0 del giorno prima. Una settimana fa era a 80,4. I contagi rilevati dalle autorità sanitarie del paese sono stati in un giorno 23.212. Una settimana fa erano 17.015. I decessi in 24 ore sono stati 114, contro i 92 di una settimana fa. Dall'inizio della pandemia il Rki ha riportato 4.506.415 infezioni confermate.

Austria

In Austria è record di persone contagiate dal Covid-19. Il dato odierno, riferito alla giornata di ieri, festa nazionale, è di ben 4.261 nuove positività. Era dal 29 novembre 2020, undici mesi fa, che nei Laender austriaci non si registrava un valore così salto, sopra quota 4.000 (4.047).

Bulgaria

Se la Russia e la Romania piangono, la Bulgaria non ride: nuovo balzo dei contagi con 6.816 casi (record assoluto dopo i 5.863 casi di ieri). I nuovi decessi sono 124.

Romania

I dati aggiornati a ieri in Romania parlavano di 16.765 nuovi casi  e 523 decessi. Il totale dei morti dall'inizio della pandemia è di 45.503 nel Paese dell'Est Europa.

Polonia

Il quadro noncambia nemmeno in Polonia dove si sono registrati 8.361 nuovi casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore, un forte aumento rispetto ai 6.265 contagi del giorno precedente.

Australia

Una buona notizia arriva dall'Australia che eliminerà il divieto per i suoi cittadini di viaggiare all'estero senza autorizzazione imposto 18 mesi fa a causa della pandemia, ed entro la fine dell'anno aprirà i confini a lavoratori qualificati e studenti stranieri.